Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Mercoledì pomeriggio una delegazione del movimento politico “Tutti x Santa Croce” ha incontrato il sindaco Franca Iurato. All’incontro hanno partecipato il presidente di “Tutti x Santa Croce”, avvocato Giovanna Nicolini, il segretario Piero Mandarà e l’attivista Orazio Maiorana, mentre per l’amministrazione erano presenti anche gli assessori Domenico Aprile, Francesco Corallo e Giansalvo Allù. “L’incontro è stato molto proficuo, il dialogo franco e costruttivo – dichiara Piero Mandarà -. Abbiamo avanzato delle proposte che hanno trovato ampia disponibilità da parte del sindaco e della giunta. Abbiamo fatto delle precise richieste che hanno riscontrato piena condivisione da parte dei nostri interlocutori: in primis quella che riguarda la manutenzione di alcune strade cittadine come via G.Cappello, via Merzagora, via La Malfa e c.da San Giacomo, che necessitano di interventi urgenti. E’ riemersa pure la tematica sulla Casa Famiglia Don Gnocchi, recentemente convertita nella sede che ospita gli uffici dell’area tecnica. In questo caso abbiamo fatto rilevare quanto sia importante per la città usufruire di una struttura in grado di accogliere persone affette da disabilità. Abbiamo anche rappresentato l’esigenza di impinguare il capitolo relativo ai Servizi Sociali, per dare più possibilità di intervento nei confronti dei meno abbienti, una categoria in crescita negli ultimi tempi. Naturalmente se ne parlerà nel prossimo bilancio, perché in quello che  ci si appresta a varare in questi giorni, non ci sono margini di manovra. Non potevamo, infine, non fare il punto della situazione su ordine pubblico e sicurezza. In questo caso gli amministratori hanno promesso grande impegno e sono disponibili ad aprire a suggerimenti e concertazione con le forze politiche e la società civile”. Anche il sindaco Iurato  si è dichiarato soddisfatto per il “taglio” dato alla discussione e ha apprezzato il metodo posto in atto da “Tutti x Santa Croce”, ovvero il dialogo costruttivo e senza preconcetti, nel tentativo – pur partendo da divergenze d’opinione – di trovare soluzioni quanto più condivisibili. I membri della giunta presenti all’incontro, hanno ribadito quanto affermato dal sindaco e si sono messi a disposizione per qualsiasi esigenza dei cittadini. Il presidente del movimento “Tutti x Santa Croce”, Giovanna Nicolini, ha chiosato: “Speriamo e auspichiamo che quanto emerso durante l’incontro odierno venga mantenuto nel tempo e che lo spirito di collaborazione, nell’esclusivo interesse della cittadinanza, riesca a soddisfare le aspettative che sono anche quelle di oltre un migliaio di elettori che hanno dato fiducia alla nostra lista”.

 Salvo Dimartino

Un Commento

  1. Guendalina

    1 novembre 2013 a 16:59

    Tutti per s.croce?? Bah..forse tutti per un s.croce che non esiste!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Le risposte di Barone: “Ripristiniamo i wc pubblici. Sicurezza? Serve pazienza”

Il sindaco “più amato degli ultimi trent’anni” – com’è stato definito in modo provocatorio…