biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Microchip e adozioni: l’Enpa di S.Croce dedica una “passerella” ai migliori amici dell’uomo

1 113

Giovedi pomeriggio, nella sede dell’Enpa presso il piazzale del mercato ortofrutticolo, intenso lavoro dell’ufficio veterinario provinciale dell’Asp 7 iblea che ha consentito a circa 80 esemplari di avere una identità. I due medici veterinari dott. Lo Magno e dott. Scribano, in modo scrupoloso hanno inserito il microchip sottocutaneo a cani di razza, meticci e trovatelli, che a loro volta sono stati affidati per adozione ai tanti amanti degli animali accorsi. Tantissime sono state le domande fatte ai due medici veterinari su patologie sanitarie e alimentazione degli animali, confermando che più che una giornata all’insegna di controlli sanitari si è trattato di una festa con passerella cinofila. Intanto Liliana Senatore, commissario Enpa di S. Croce Camerina, continua con l’opera di volontariato nell’accudire i trovatelli, con la speranza che abbiano la stessa fortuna di Raoul e Minù (nella foto quì sotto) di trovare delle persone che adottandoli possano realmente considerarli i migliori amici dell’ uomo.

Salvatore Mandarà

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. Wanna dice

    Complimenti davvero, questi sono atti di grande nobiltà d’animo!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.