Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Banca Mediolanum, con il patrocinio del Comune di Santa Croce, assessorato allo Sviluppo Economico retto da Francesco Corallo, mercoledì sera alla biblioteca comunale di via Gozzi ha incontrato imprenditori edili, tecnici e semplici cittadini nell’ambito del programma  “Riparti Italia”, pensato e voluto dal presidente di Banca Mediolanum Ennio Doris. Così come viene spiegato dagli organizzatori nelle interviste realizzate e che potete ascoltare sotto, la Banca propone mutui  low-cost  per ristrutturare le abitazioni o per migliorarle dal punto di vista del risparmio energetico, approfittando degli incentivi fiscali messi in atto dal governo che prevedono sgravi fiscali che vanno dal 50% fino al 65% delle spese sostenute. “Si mette in moto l’economia con questa iniezione di denaro fresco che Mediolanum intende immettere nel tessuto imprenditoriale, in considerazione del basso tasso di interesse che la Banca richiede”. Questo  il commento dell’assessore Francesco Corallo. Lo slogan che campeggiava sul totem esposto in sala, recitava: “Per far ripartire l’Italia dobbiamo cominciare dalle cose più importanti: la nostra casa”. Grande l’impegno profuso dai promoter della manifestazione, in primis quello della Family Banker su Santa Croce, Rosiliana Rovetto, coadiuvata dalla struttura provinciale con a capo Giorgio Arezzi. Abbiamo intervistato entrambi: cliccate sotto per ascoltarli.

 Salvo Dimartino

INTERVISTA ROSILIANA ROVETTO

 [youtube]EcHi4rRbXk8[/youtube]

Intervista Giorgio Arezzi team manager Mediolanum 

[youtube]cowe7WxwfhM[/youtube]

FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’annuncio del sindaco: “Sabato 30 settembre la Notte Bianca a S.Croce”

Santa Croce Camerina si appresta a vivere la prima Notte Bianca della sua storia: sabato d…