Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

È pari a 21.256 Euro l’imponibile medio dei cittadini ragusani ai fini dell’addizionale comunale. Sul sito delle Finanze sono stati pubblicati i dati per il computo delle addizionali comunali all’Irpef. Santa Croce è invece il comune dove si dichiara meno: solo 15.840, ben 5.416 euro in meno rispetto ai cittadini del capoluogo ibleo. I dati relativi all’anno d’imposta 2011 sono diffusi dal Dipartimento delle Finanze a livello comunale e dettagliano il reddito imponibile ai fini delle addizionali Irpef. Il reddito imponibile medio nazionale ai fini delle addizionali è pari a 23.482 Euro. A livello nazionale si evidenzia ad un’elevata variabilità: il Comune con l’imponibile medio più alto è Basiglio, provincia di Milano (53.589 Euro), mentre il valore minimo si registra a Valsolda, provincia di Como (11.998 Euro). Relativamente alle principali città, l’imponibile medio a Milano è pari a 36.253 Euro, a Roma 30.544 Euro ed a Napoli 25.875 Euro.

Redazione

LA CLASSIFICA DEI GUADAGNI A LIVELLO PROVINCIALE (clicca sull’immagine)

LA RIPARTIZIONE DEI GUADAGNI DEI SANTACROCESI (clicca sull’immagine)

3 Commenti

  1. Loredana B.

    14 novembre 2013 a 14:15

    Come volevasi dimostrare .

    Rispondi

  2. valentina

    14 novembre 2013 a 18:12

    Ma quale 15 mila euro,noi lavoriamo in 2 e arriviamo massimo a 12 l’anno. Se lavorasse 1 solo ci potremmo impiccare.

    Rispondi

  3. giuseppe

    15 novembre 2013 a 09:46

    Valentina, guarda che quella è la cifra media, calcolata fra chi guadagna 50.000 e chi come te ne guadagna 12mila in due.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Corsa all’ultimo drink, due ragazzini in ospedale: la moda dell’abbuffata alcolica

Il binge drinking ovvero “l’abbuffata alcolica” è una definizione di un …