Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina di mister Peppe Marino ritorna a giocare fra le mura amiche, affrontando la capolista Villa Passanisi Brucoli. La gara, valevole per la nona giornata del campionato di serie C2 di calcio 5, sarà per i locali un’importante test per verificare le proprie potenzialità e, soprattutto, le ambizioni di alta classifica. La squadra ospite, che tuttora occupa la prima posizione in classifica insieme al Catania Calcio 5, è distante dai camarinensi sole tre lunghezze, quindi un successo interno dei locali consentirebbe l’aggancio agli aretusei e un’ulteriore passo in avanti in graduatoria. Naturalmente mister Marino e i suoi uomini sono consapevoli del valore dei loro avversari, ma non per questo si mostrano intimoriti. Il Kamarina, invece, sembra proprio intenzionato a volersela giocare fino alla fine e in settimana i vertici societari hanno avuto un confronto con la squadra nel quale hanno chiesto il massimo impegno nella gara di sabato. “Siamo molto motivati e metteremo tutte le energie in campo per conquistare la vittoria – dice Mister Peppe Marino –. La società è con noi in tutto e per tutto e da parte nostra vogliamo soddisfare al meglio tutte le loro aspettative e i loro obiettivi. Naturalmente sarà il campo a dare la risposta, ma noi avremo l’appoggio del nostro caloroso pubblico che invito a seguirci in massa e a sostenerci dal primo fino all’ultimo minuto”. La gara si giocherà al Pala Santa Rosalia alle ore 19.00 e a dirigere la gara sarà il signor Luciano Antonio Fabio di Caltanissetta.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…