Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Altra settimana positiva per la Vigor basket, che centra una vittoria importante nella categoria under 19 contro la PGS Sales Catania e consolida la seconda posizione in classifica, dietro Basket Club Ragusa e CUS Catania, dando prova di continuità e personalità. Contro la PGS Sales, avversario che condivideva con la Vigor la seconda posizione in classifica, Lorenzo Mandarà e compagni hanno interpretato la partita nel modo giusto. Costruendosi importanti soluzioni offensive, con un un atteggiamento difensivo encomiabile e che ha lasciato pochissima iniziativa agli ospiti. Si è visto ancora una volta un Mattia Lena, all’altezza dei suoi mezzi fisici e tecnici, difendere con grande caparbietà nel pitturato e mettere sottosopra l’area avversaria con le sue devastanti conclusioni. Un giovane che è cresciuto tantissimo dal’ anno scorso (quando arrivò a Santa Croce) ad oggi e ha dimostrato di avere grande personalità anche in serie C. Lo stesso dicasi di Mirko Mandarà (nella foto), giocatore che oggi riesce a tirare dalla linea dei tre punti con delle percentuali importanti, degne dei migliori tiratori. Un plauso va a tutta la squadra, che in grande sinergia ed umiltà sta portando avanti un obiettivo che alla fine dell’anno potrebbe dare grandi soddisfazioni al club camarinense e tutto l’ambiente sportivo. Adesso si aspetta con grande entusiasmo, ma grande equilibrio e senso di responsabilità, l’incontro di domenica, tra le mura amiche, contro Paternò, che pur occupando l’ultima posizione in classifica, conta nel proprio roster atleti del calibro di Grasso, giocatore di grande esperienza. La Emmolo S. & C. srl comunque non deve guardare agli avversari, ma concentrarsi sulla propria prestazione. Giocare una gara emotivamente tranquilla, con la consapevolezza che ci sono in palio due punti determinanti per rimanere aggrappati ai primi cinque posti utili per l’accesso ai playoff, ma anche in vista di domenica prossima, quando la squadra di coach Di Stefano dovrà affronare nella prima di ritorno, anche se tra le mura amiche, la capolista imbattuta Siracusa di coach Marletta. Il tecnico camarinense, comunque, sembra abbastanza ottimista e fiducioso e non potrebbe essere altrimenti visto il giovane gruppo e gli evidenti progressi raggiunti dall’inizio della stagione. Nell’ambiente si spera di rigiocare una gara come quella contro Giarre, con grande attenzione difensiva e intensità, ma soprattutto con grande ponderazione in attacco, la stessa che ha determinato l’ottima prova di tutta la squadra e la vena realizzativa del duo Mandarà Mirko-Mattia Lena. Il coach camarinense spera di recuperare il febbricitante capitano Giorgio Distefano, assente in quel di Giarre, e gli infortunati Antonio Palazzolo (già messo alla prova nell’amichevole di giovedì sera contro Rosolini) ed il lungo Gulielmo Susino (distorsione alla caviglia). Sicuramente non sarà ancora del gruppo Giuseppe Emmolo, alle prese con una forte congiuntivite. Quindi l’invito per tutti gli appassionati di basket è per domenica sera, alle ore 18.30, per Emmolo S. & C. srl Vigor – Basket Paternò.

Redazione

IL TABELLINO

Vigor 73 – Pgs Sales Catania 56

Vigor: Mandarà Lorenzo 10 – Mattia Lena 20 – Salvo Rizzo 14 – Cavallo 5 – Pace 6 – Francesco Occhipinti 2 – Mirko Mandarà 16 – Busetta – Cordova – Vittoria – Calvo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…