Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop
La Vigor inciampa sull’Aretusa Basket e deve rinunciare alla vetta della classifica nel campionato under 19. Capitan Lorenzo Mandarà e compagni non approfittano del turno casalingo e dell’assenza di Alescio e cadono sotto i colpi degli uomini di Sandro Anastasi. Forse per la stanchezza o per un pizzico di presunzione, ma gli uomini di coach Di Stefano sono disordinati in attacco e si affidano troppo spesso a delle iniziative affrettate e forzate, tanto da permettere nel secondo tempo agli ospiti di prendere il largo portandosi a +16. La Vigor si rimette in gara riducendo lo scarto e passando addirittura in vantaggio a +4. Nonostante il timeout chiamato dal coach di casa per sottolineare la grande imprese e la necessità di gestire il vantaggio con intelligenza e senza forzature, la squadra di casa ricade nel buio, commettendo una serie di errori banali che danno agli ospiti la possibilità di portare a casa una vittoria inaspettata ma meritata. Alla Vigor, che poteva riportarsi in testa, manca ancora qualcosa in termini caratteriali, quel qualcosa che ti dà la certezza di ambire a traguardi più importanti. Speriamo che il tempo dia certezze in tal senso. Adesso il gruppo si prepara ad affrontare l’ultimo impegno del 2013 nel campionato di serie C, affrontando domenica prossima il Gravina. Intanto la Vigor ha comunicato le date dei tornei natalizi per il settore giovanile: si comincerà lunedì 23 dicembre, con inizio alle ore 17.00 per la categoria Aquilotti e Pulcini. Quindi il 27 dicembre sempre alle 17.00 torneo Esordienti ed il 3 gennaio torneo under 14.
Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, l’Atletico scalda i motori: il nuovo capitano è Occhipinti FOTO/INTERVISTE

Tanti volti nuovi nella dirigenza e nell’organico, una serata a cena per fissare gli obiet…