Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un concorso di idee per riconvertire la fontana tricolore a Santa Croce Camerina. Un intervento, voluto dalla precedente amministrazione retta da Lucio Schembari con i proventi del fotovoltaico che incide, in termini economici, sul bilancio dell’ente. Troppi i soldi comunali destinati a tenere acceso l’impianto con un gioco di luci e una cascata d’acqua che andavano investiti altrove. “Uno sperpero di denaro – tuona il segretario del Partito Democratico, Gaetano Farina – nonostante sia stata realizzata grazie ai proventi del fotovoltaico con le opere di compensazione. I consumi dell’acqua e dell’energia elettrica per tenere accesa la fontana vanno dimezzati. Dal punto di vista funzionale e della sicurezza, l’incrocio, nelle ore notturne, è totalmente al buio. Per questa ragione chiederemo la collaborazione delle scuole della città per lanciare un concorso di idee aperto ai ragazzi e a quanti hanno a cuore le sorti della città”. L’obiettivo è rendere funzionale l’incrocio con un’opera che sia quasi a costo zero per le casse dell’ente riadattando la fontana tricolore che ha sollevato un vespaio di polemiche. Ed a proposito di cose da rifare, sempre a Santa Croce il Pd punta a riaprire il museo etnografico, voluto dal professore Giuseppe Miccichè, da troppi anni in totale abbandono. La politica culturale del partito di maggioranza che governa la cittadina sembra una priorità: si parla di teatro comunale e di cinema. Anche la senatrice del Pd, Venerina Padua, si è recata in visita a palazzo di città per trattare con gli amministratori locali, oltre che di cultura, dei temi legati all’accoglienza e ai fondi comunitari per gli immigrati. destinati a cooperative.

Fonte: Telenova

13 Commenti

  1. giada

    4 gennaio 2014 a 10:42

    c è crisi

    Rispondi

  2. Maria Carmela

    4 gennaio 2014 a 20:37

    Ma non vi vergognate ad arrivare a questi livelli così squallidi??
    Che schifo. C’è tanta gente che trova alte le bollette dell’acqua e della spazzatura, ma NON dice che sono alte, fa di tutto per pagarle!!! Ora il comune dice che non si può permettere la fontana del tanto amato Sindaco Schembari. Vi dovreste solo vergognare!!!!

    Rispondi

  3. salvatore

    5 gennaio 2014 a 13:36

    il nostro sindaco da quando si è insediato piange sempre elemosina
    fore prima di spegnere la fontana si sono spenti i cervelli……
    1 -esmpio come risparmiare pensate a chi ha una piscina !!!!!!!!!!!
    2 -chi mitte i proventi per costruirla potrebbe sponsorizzare la manutenzione !!!!!!!
    potrei darvi altre 1000 soluzioni……………………
    riattacate i cervelli e pensate a chi non ha lavoro e non puo pagare le tasse
    cio e scusate lo sfogo

    Rispondi

    • Daniela

      5 gennaio 2014 a 16:23

      Salvatore, sono pienamente d’accordo con te !!

      Rispondi

  4. santacrocese

    5 gennaio 2014 a 17:22

    …..come nella fontana di TREVI si potrebbe tentare la sorte e invitare i visitatori a gettare le monetine evitando magari di esprimere un desideriO…..se i desideri dovessero averrarsi sarebbero guaii….

    Rispondi

  5. Fabio

    6 gennaio 2014 a 11:21

    Un proverbio dice: Hai voluto la bicicletta? Adesso pedala!! Tradotto vuol dire così: Vi siete divertiti a votare Pd ?? Adesso piangetene le conseguenze !!!

    Rispondi

  6. Salvatore

    6 gennaio 2014 a 14:17

    Sinceramente avrei preferito leggere altro sul mio bene amato e ridente paese invece dell’ennesimo atto voluto di “regressione” . Magari un inizio anno fatto di investimenti reali per la riqualifica dello stesso quindi lavoro per tanta gente, interventi a favore dei disoccupati quelli veri e non quelli che lavorano in nero per poi con il minimo prendere la famigerata disoccupazione oppure i posti pre assegnati per i soliti noti amici degli amici e così a giro, un censimento e intervento atto alla repressione di episodi criminosi generati da extracomunitari e non, una maggiore attenzione alla viabilità di concerto con la Provincia….insomma un corollario di iniziative positive!!
    Ma parlare di questo sicuramente e scomodo per cui inutile dilungarsi, non cambierà mai.
    Auguri

    Rispondi

  7. Francesco

    6 gennaio 2014 a 14:59

    A me sembra che il PD pian piano sta spegnendo tutto il paese e non solo la fontana!!! Prima proibisce la vendita di bottiglie riducendo l economia, poi spende 200.000 euro per le telecamere e infine si finiscono i soldi e spegne la fontana….chissa quale sara la prossima mossa!!! Amareggiato per tutto…

    Rispondi

  8. turista

    7 gennaio 2014 a 22:11

    bel manufatto, ma l’amministrazione che ha dato il benestare, avrebbe anche dovuto fare i conti con le spese di gestione, mi chiedo non sarebbe stata meglio una rotonda come quelle di Punta Secca e all’incrocio dove c’è il despar, fatte con sculture in acciaio? Non richiedono manutenzione e sono, a mio pare più belle della fontana. Ma poi, perchè non le fanno sponsorizzare da privati come fanno nel varesotto?

    Rispondi

  9. Guendalina

    8 gennaio 2014 a 08:07

    Ogni qualvolta a S.Croce prevale il PD, succedono guai. Ai tempi di Cascone , è stata venduta l’acqua ai privati ed ha rovinato quindi un intero paese. Adesso, si fa il bis con la Iurato, sprecati 22 mila euro per una presunta sicurezza che non ci sarà mai, si spegne la fontana di Schembari, che aveva creato un’immagine più elegante al paese.. Si dice che non vi sono soldi?? Però trovano 22 mila euro da sprecare!!
    Che vergogna , il PD non si smentisce mai !!!

    Rispondi

  10. Antonella M.

    8 gennaio 2014 a 13:00

    Tali iniziative di pessimo gusto , solo il PD può averle!! Non c’è nulla di cui stupirsi , ormai abbiamo capito tutti l’antifona della Iurato !!!

    Rispondi

  11. Realista

    9 gennaio 2014 a 04:44

    Invece per un inutile marchio (perché così l’hanno ridotto) i soldi ci sono!

    Rispondi

  12. boss

    10 gennaio 2014 a 23:06

    Non per essere a favore del vecchio Sindaco…..ma siete vergognosissimi!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Questa sera alle 19 torna il Consiglio comunale fra CUC e nuovo regolamento

Si riunisce questa sera, a partire dalle 19, il Consiglio comunale di Santa Croce Camerina…