Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’anno nuovo non inizia in modo ottimale per il CS Kamarina calcio a 5, che nella prima gara del 2014 rimedia una netta sconfitta (7-2) nella trasferta di Lentini contro la Leontinoi Santa Tecla. La gara valevole per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato di serie C2, non ha lasciato nessuna attenuante alla squadra di mister Peppe Marino che ha avuto il demerito di non entrare mai in partita. Una squadra abulica, lontana da quella vista nelle passate occasioni, incapace di reagire agli attacchi dei locali che senza strafare hanno portato in saccoccia l’intera posta in palio. La cronaca della gara racconta, infatti, di una confronto condotto a senso unico, con i locali sempre in vantaggio che chiudevano la prima frazione di gioco sul 3-1, rete di Alessandrà per i camarinensi. La ripresa non vedeva nessuna reazione degli iblei, anzi erano sempre i locali a colpire inesorabilmente fino a portarsi sul punteggio di 7-1. Nel finale di gara i lentinesi mollavano la presa e il Kamarina accorciava le distanze con la rete di Massimo Ragazzo che chiudeva definitivamente i giochi sul 7-2. “Dobbiamo archiviare al più presto questa brutta prestazione – dice il segretario Gianni Zocco – E, soprattutto, dobbiamo evitare di fare drammi eccessivi, perché, nel corso del campionato può capitare una partita storta. Fortunatamente abbiamo mantenuto la terza posizione in classifica, grazie a dei risultati a nostro favore, ma dalla prossima gara interna contro il Sortino dobbiamo ricominciare a incamerare altri punti. Questo perché nei successivi due turni dovremo sostenere un duro tour de force, giacché andremo a far visita a due squadre di prima classe, vale a dire La Madonnina Belpasso e l’Holimpia Siracusa”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Dalla Vigor al Canton Ticino: Cabibbo vice-allenatore nella Serie A svizzera

“Tra Como e Massagno ho trovato la mia dimensione. Faccio sostegno a scuola, alleno una fo…