biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Under 19, la Vigor espugna Catania e resta in corsa per le semifinali regionali. Lena e Mandarà super

0 103
Convincente prestazione degli under 19 della A.D.P. Vigor, che passano sull’ostico campo dell’Alfa Catania con il punteggio di 60 a 39, rimanendo in corsa per una posizione utile al raggiungimento delle semifinali regionali. Ancora una volta sono le assenze a preoccupare coach Di Stefano alla vigilia della gara: sono fuori Lorenzo Mandarà, che tra l’altro sta lavorando sodo per recuperare in fretta, e Salvo Rizzo, fermato dagli impegni di studio. Comunque la squadra camarinense sembra avere smaltito bene la sconfitta interna contro la diretta avversaria Siracusa e ritrovato il filo della matassa, sviluppando un gioco fluido e ben organizzato, lasciando pochissimo scampo agli avversari sin dalle battute iniziali. Magistrale la prova nel pitturato di Mattia Lena, in costante crescita e con una evidente voglia di far bene. Così come positive le prove di Mirko Mandarà e Giovanni Pace, quest’ultimo sempre più abile a integrarsi nel nuovo gruppo dopo la lunga esperienza in quel di Ragusa. Si è vista una squadra che comincia a capirsi e sacrificarsi in difesa così come richiesto da coach Di Stefano. Unica dota dolente il leggero infortunio alla caviglia di Mattia Lena, che comunque costringe coach Di Stefano a tenere fuori, precauzionalmente, il giocatore per domenica nella gara di serie C regionale contro il CUS Catania.
IL TABELLINO
Alfa Catania 39 – A.D.Pol. Vigor 60
Vigor: Mandarà Lorenzo n.e. – Cavallo 3 – Pace 4 – Occhipinti 17 – Busetta – Calvo – Mandarà Mirko 19 – Lena 15 – Cordova – Vittoria – Giummarra

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.