Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nella pagina Facebook del gruppo politico “Noi Ci Crediamo”, è apparsa una parodia, ambientata nel mondo fantastico di Paperopoli, a proposito della nomina del nuovo assessore (donna, come imposto dalle quote rosa) che dovrebbe sostituire la dimissionaria Rosalba Varcadipane. Ormai da diversi giorni impazza il toto-nome: fino ad ora non si è riusciti a trovare la quadratura del cerchio. Nel pezzo apparso sul noto social network, pare che la più convinta ad accettare sia Clarabella. Alle lusinghe assessoriali sono seguiti però anche una serie di “no grazie”, a cominciare da Nonna Papera che ha declinato l’invito. Poi è stato il turno di Paperina, Brigitta  McBridge e Minnie, che  aveva accettato con entusiasmo e tanto slancio, ma è stata rispedita al mittente per “incompatibilità ambientale”, diciamo così, da parte di una componente dell’assemblement. Allora? Rimarrebbe la sola Clarabella, che nel frattempo ci sta pensando seriamente… Un siparietto molto ironico, che illustra la situazione con il graffiante tratto della satira. Assolutamente da leggere: potrete trarne i giusti spunti per costruirvi un’opinione.

Salvo Dimartino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il M5S a Ragusa? Per la consigliera Nicita è un’amministrazione del c… VD

La politica del Movimento 5 Stelle nella città di Ragusa non sembra aver soddisfatto a pie…