Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Domenica 23 febbraio è iniziata in Piazza V.Emanuele, a Santa Croce Camerina, una raccolta firme su iniziativa dell’ala oltranzista dei Forconi, che fa capo a Martino Morsello, rappresentata nella nostra città dal coodinatore cittadino Mario Coco. “Attraverso questa raccolta firme vogliamo sensibilizzare l’opinione pubblica e chiediamo ai politici di applicare la legge del 2012 per il blocco delle procedure esecutive, che il governo regionale non ha mai messo in campo, e il disegno di legge sulla moneta siciliana. Le imprese sono al collasso e il governo regionale ha disatteso le richieste degli imprenditori. Questa classe politica deve andare via – aggiunge Coco –. La nostra è una richiesta legittima; in questi mesi di governo non ci sono stati interventi risolutivi per l’agricoltura. Il gasolio deve avere un prezzo calmierato a 70 centesimi al litro e l’energia elettrica a 28 centesimi ogni kilowatt ora”.

Redazione

Clicca sotto per vedere le interviste a cura di Salvo Dimartino con i protagonisti dei Forconi

[youtube]PJ2NidNIDKk[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Appalti più facili, Santa Croce ha la sua C.U.C.: sancito l’ingresso in Trinakria Sud

Ricordate la C.U.C.? Lo strano acronimo sta per Centrale Unica di Committenza, uno strumen…