Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce vince col cuore contro il quotato Sporting Racalmuto e mette una seria ipoteca sulla salvezza diretta, senza passare dalla lotteria dei playout. La squadra del duo tecnico Buoncompagni-a Vaccara è riuscita ad acciuffare la vittoria e i tre punti nella cosiddetta zona Cesarini, ma è stata lodevole e fondamentale la grande caparbietà dei giocatori più rappresentativi (Nasello, Bonarrigo, La Vaccara, Rizzo e Bennardo) che hanno preso in mano la squadra accompagnandola verso la terza vittoria in campionato del 2014. Segnali di miglioramento sono arrivati anche dalla fase difensiva, ma c’è ancora tanto da lavorare soprattutto negli automatismi fra la coppia centrale e gli esterni. La cronaca. Parte voglioso il Santa Croce e al 7’ Basile, ben lanciato da Bonarrigo, scaglia un diagonale sul quale Ammendola respinge coi pugni. La gara la fa il Santa Croce, ma la grossa mole di gioco non produce gli effetti sperati, così si deve attendere il 41’, quando un lancio di Rizzo coglie in area Bonarrigo, il quale si liberava del suo diretto avversario e beffava Ammendola. Il Santa Croce non demordeva e cercava la rete del raddoppio al 62’ con un tiro centrale di Nasello e sessanta secondi dopo con una conclusione di Rizzo bloccata da Ammendola. Nel momento migliore dei locali, lo Sporting pareggiava grazie al rumeno Morosanu, bravo a liberarsi di Scacco e a scagliare la palla in rete. Capitan La Vaccara raccoglieva la squadra incitandola a non mollare e approfittando dell’inferiorità numerica degli ospiti (espulsione di Morosanu) suonava la carica. All’88’ si raccoglievano i frutti: un cross di Basile finiva sulla testa del capitano biancazzurro, che offriva un delizioso assist a Bennardo che di testa insaccava. I minuti finali erano solo accademia e al triplice fischio finale un boato da parte dei sostenitori locali accoglieva la vittoria dei biancoazzurri.

Fabio Fichera

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE – SPORTING RACALMUTO  2 – 1

UPD SANTA CROCE: GURRIERI, GIARRATANA, BASILE, BENNARDO, SCACCO, RAGUSA, QUINTANA (72’ CASCONE), NASELLO, LA VACCARA, BONARRIGO, RIZZO (89’ PUMA). ALL. BUONCOMPAGNI-LA VACCARA

S. RACALMUTO:AMMENDOLA, SCIARRINO, ALESSI, DOLCEMASCOLO, CAMMARATA, MILANESIO, VASAPOLLI (67’ BELLOMO), GIACONIA D. (46’ MARASANU), OIWARA, AUGELLO, GIACONIA G.. ALL. ALESSIO SFERRAZZA

ARBITRO: EMANUELE COCO DI CALTANISSETTA ( ORLANDO E POMA)

RETI: 41’ BONARRIGO (SC), 75’ MARASANU (SR) 88’ BENNARDO (SC)

AMMONITI: SCACCO E RIZZO (SC); ALESSI, CAMMARATA, VASAPOLLI, BELLOMO E AUGELLO (SP);

ESPULSO: MARASANU (SR)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…