Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La festa di San Giuseppe è senza dubbio l’evento religioso principale di Santa Croce Camerina, che comincia già una settimana prima con la discesa del Santo dall’altare su cui è custodito per essere posizionato in una delle navate laterali, a stretto contatto con i fedeli. Il paese intero vive questi giorni con grande intensità e partecipazione. Molte famiglie, le stesse scuole e qualche associazione, organizzano le tradizionali “Cene” in segno di devozione al Santo, ma anche per tramandare un importante segno culturale e storico che caratterizza Santa Croce. La festa entrerà nel vivo già mercoledì 19 marzo alle 20.30 in piazza V.Emanuele con il concerto sinfonico del corpo musicale “Risveglio Bandistico Camarinense” diretto dal maestro Giuseppe Zisa. Il culmine dei festeggiamenti verrà toccato sabato 22 marzo con uno spettacolo musicale in piazza Vittorio Emanuele, dove alle 21:30 si esibiranno numerosi artisti della musica, del canto e della danza, capeggiati dal famoso musicista e direttore d’orchestra Peppe Arezzo. Ma l’apoteosi verrà toccata domenica 23 marzo quando, sin dalla mattina la piazza principale ospiterà la vendita all’asta dei prodotti offerti dalla collettività e, allo scoccare del mezzogiorno, si procederà alla benedizione delle “Cene”. Alle 17, invece, San Giuseppe scenderà ad accogliere l’ abbraccio della folla ed in piazza sarà un tripudio di luci, colori e suoni. Dopo la lunga processione, che attraverserà quasi del tutto il paese, l’entrata del Patrono sarà accompagnata da giochi pirotecnici spettacolari. Santa Croce Web cercherà di cogliere, anche quest’anno, i momenti più suggestivi di questi giorni, custodendoli in un video in modo da poter essere visti e rivisti anche da chi non potrà essere presente. Partecipate numerosi…

Antonella Galuppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…