Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Emmolo S & C srl Vigor batte la Nuova Agatirno Capo D’Orlando, conquistando due punti importanti per la salvezza. La vittoria esterna conquistata settimana scorsa contro Trapani, ha dato a capitan Distefano e compagni serenità. La partita contro la spigolosa Capo D’Orlando è stata dominata sin dalle prime battute, con gli uomini di coach Di Stefano, che puntando sulle rotazioni, hanno cercato di mettere grande pressione sugli avversari. Giacomo Rizzo e Giorgio Distefano sono delle vere spine nel fianco, mettono lo scompiglio costantemente nel pitturato, costringendo la difesa ad aiutare in ritardo, con conseguenti falli e tiri liberi aggiuntivi. Concreta ed efficace la presenza sotto canestro del lungo Peppe Emmolo, che a parte alcune disattenzioni, ha dato una grande mano nel costruire questa vittoria. Positivo il rientro, dopo due settimane di riposo forzato, del play Lorenzo Mandarà, che ha messo grande cuore, soprattutto in chiave difensiva, permettendo ai compagni di recuperare palloni su palloni. Certamente con lui in campo la squadra di Di Stefano ha una marcia in più e non concede scampo agli avversari. Fondamentali, nei momenti topici della partita, le marcature di Giacomo Rizzo su Strati e quella di Salvo Rizzo e Lorenzo Mandarà sul folletto tiratore Galipò. Anche la tre–due messa in campo con grande coraggio da coach Di Stefano nel terzo quarto si rivelava fondamentale per tagliare le gambe agli ospiti. Le uniche noti dolenti sono le rotazioni in campo dei giocatori, con alcuni cambi ancora non all’altezza, e l’espulsione per reazione di Susino, colpito qualche istante prima da un avversario. Il risultato, più che meritato, lascia ben sperare la Emmolo Vigor per una sicura salvezza. “Non è tanto la salvezza, che sicuramente conquisteremo e spero con qualche giornata d’anticipo, quanto considerare questa seconda fase come una fase promozione, cercando di arrivare primi e dare la giusta gratificazione ad una stagione che ci ha visti protagonisti in questo campionato e anche nell’under 19″ spiega Giancarlo Di Stefano. Giovedì sera gli under 19 saranno impegnati sul parquet di Siracusa, per tentare di riprendersi i due punti persi in casa. Quindi venerdì sera con inizio alle 20:15 a Messina, si giocherà l’anticipo di serie C contro la Mia Messina.

Redazione

Emmolo S. & C. Vigor 87 – Nuova Agatirno Capo D’Orlando 72

Tabellino: Mandarà Lorenzo 2 – Susino 4 – Damasco Marco – Rizzo Giacomo 19 – Pace 14 – Emmolo 10 – Distefano 28 – Heineck – Mandarà Mirko – Lena 2 – Salvo Rizzo 9

Clicca sotto per vedere VIDEO e INTERVISTE

[youtube]Zs5CPeIuuMA[/youtube]

Un Commento

  1. Totò

    18 marzo 2014 a 09:00

    Complimenti Ragazzi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…