attualmobili1350
Luana Centro Estetico
micieli22184x268
Il Delfino

Controllo dei Carabinieri, due fermi a Santa Croce: denunciato un sorvegliato speciale senza patente

2 18

I militari delle Stazioni Carabinieri di Santa Croce Camerina e Giarratana con quelli della Compagnia di Ragusa hanno condotto, tra sabato e domenica, un servizio coordinato “a largo raggio” sul territorio del comune di Ragusa e limitrofi. Il servizio, mirato a prevenire e reprimere reati in genere, era maggiormente finalizzato alla sicurezza sulle strade e intorno ai luoghi di ritrovo giovanili delle notti del fine settimana. Sono state controllate decine d’autovetture e i relativi occupanti. Singolarmente anche questo fine settimana non è stato trovato nessun conducente in stato d’ebbrezza alcolica. Appare un segnale che forse gli automobilisti hanno capito la pericolosità e il rischio di tale condotta. I militari di Santa Croce hanno fermato un veicolo sospetto con a bordo un tunisino, privo di documenti d’identità, e due pachinesi, già vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, tant’è che uno dei due è pure sorvegliato speciale. Questo, conducente del veicolo (sequestrato dai militari) ha dichiarato di essere titolare di patente ma di averla lasciata a casa. I militari hanno scoperto che la patente gli era stata revocata per carenza di requisiti e lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica per guida senza patente e false attestazioni. Il tunisino è stato denunciato per omessa esibizione di documenti. Un giarratanese, nel frattempo, è stato visitato dai militari con un cane antidroga al seguito. In casa gli hanno trovato uno spinello e 28 semi di cannabis indica. È stato segnalato al Prefetto quale assuntore di stupefacenti.E in ingresso in città è incappato in un posto di controllo dell’Arma un nisseno alla guida della propria autovettura con patente ritirata. Anche per lui denuncia all’Autorità giudiziaria per guida senza patente.

Redazione

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui per ricevere le ultime notizie, aggiornamenti e offerte speciali direttamente nella tua casella di posta.
È possibile disdire in qualsiasi momento
Potrebbe piacerti anche
2 Commenti
  1. Loredana dice

    Secondo me a S.Croce , i posti di blocco dovrebbero essere più assidui,
    ultimamente questi episodi sono in aumento, sarebbe quindi più sicuro fare più posti di blocco.

  2. santacrocese dice

    Si, in effetti a S.Croce ci sono pochissimi posti di blocco e raro vederli, sopratutto all’ingresso di P.Secca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.