Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il consiglio comunale di Santa Croce Camerina ha deliberato nei giorni scorsi il mandato al sindaco per la costituzione dell’associazione temporanea di scopo con i comuni facenti parte del Patto dei sindaci, ossia Comiso (comune capofila), Chiaramonte Gulfi, Acate, Giarratana e Monterosso Almo. Si tratta di un atto importante che servirà per mandare in gara l’affidamento della redazione dei Paes, ossia i Piani di azione per l’energia sostenibile, documento programmatico per descrivere il percorso e le azioni che le singole città seguiranno da qui al 2020 per ridurre le proprie emissioni di gas ad effetto serra. I Paes successivamente verranno posti all’attenzione della commissione europea per la valutazione e dunque l’approvazione. Ciò consentirà ai comuni di mettere in atto le opere di risparmio energetico nei territori di competenza e raggiungere così gli obiettivi dell’UE in campo energetico (-20% di CO2, + 20% di energia rinnovabile e + 20% di risparmio energetico).

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …