Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Apertura col botto della festa di San Giuseppe a Santa Croce Camerina. Come da calendario ufficiale, la sera del 19 marzo si è svolto un concerto eseguito dal corpo bandistico “Risveglio Kamarinense” in Piazza Vittorio Emanuele. Un folto numero di appassionati hanno apprezzato il programma musicale offerto dalla banda, diretta dal Maestro Giuseppe Zisa, che ha presentato un vasto repertorio musicale. Dalla sinfonia del “Nabucco” di Verdi al “Concerto d’Aranjiuez” del compositore spagnolo Joaquin Rodrigo. Dalle marce sinfoniche “Inglesina”, “Occhi orientali” e “Fiaba persiana” al brano “Moment for Morricone”. Come da copione e da tradizione, il concerto ha avuto inizio e fine con l’esecuzione dell’inno ufficiale di San Giuseppe, brano scritto dal maestro Sarino Barone, conosciuto e apprezzato anche nella comunità santacrocese negli Stati Uniti d’America. La serata ha avuto epilogo con uno spettacolo pirotecnico in p.zza V.Emanuele.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …