Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Cosa mi succede quando entro nelle  chiese o nelle cattedrali? Osservo la magnificenza del tutto e penso al come queste grandi opere siano state edificate dal duro lavoro di tanti uomini. Mi chiedo: ma come facevano a rendere queste mura così solide solo con la forza delle braccia? Queste persone erano dopate o assumevano sostanze per diventare invincibili? Credo proprio di no o in parte! Ripartire dall’Analisi della Bioenergetica accoppiata alle attività motorie è un viaggio tutto da vivere alla scoperta dell’anima, proprio per nutrire ogni giorno la nostra coscienza, per diventare virtuosi e sani, per il rispetto della macchina umana in questo mondo afflitto dalla mancanza di senso che produce confusione e agitazione. Con le discipline quali la bioenergetica accoppiata alle attività motorie, ci si vuole addentrare nell’affascinante viaggio della ricerca del sé e del suo consolidamento. Molte persone non si accettano ed io non capisco il perché. Tutti possiamo avere delle crisi, ma se si è forti ed intelligenti si riescono a superare proprio perché ogni essere umano è frutto dell’amore dei genitori e frutto di Gesù. Sviluppare le funzioni di base della personalità, colonne del tempio del sé, dell’autoconsapevolezza, dell’espressione del sé e della padronanza di sé. Attraverso un processo energetico che tesse l’unificazione dell’essere in senso psico–corporeo, tra ancoraggio alla terra e apertura sul mondo, tra radicamento globale e connessione globale. Alexander Lowen, fondatore dell’analisi bioenergetica dice che “ci si sente grounded (grounding, letteralmente vuol dire stare con i piedi per terra) quando l’onda d’eccitazione, raggiunto il suolo, inverte la propria direzione e fluisce verso l’alto, quasi che la terra ci spinga per sostenerci. Con questo sostegno possiamo mantenere coscientemente la nostra posizione (A. Lowen 1991, p90) (informazioni tratte da AEP EUROPEAN ASSOCIATION FOR PSYCHOTHERAPY VII ANVUAL CONFERENCE ON “COMMON GROUND AND DIFFERENTAPPROACH IN PSICHOTHERAPY” ROME, 26-29 JUNE 1997. COMMON GROUND: L’ANALISI BIOENERGETICA Dott.ssa Livia Geloso, membro del direttivo dell’EFABA-P (EUROPEAN FEDERATION FOR BIOENERGETIC ANALYSIS – Psycho-terapy). Quello che si sperimenta mettendosi con i piedi per terra e testa sulle spalle in connubio con le attività motorie, un flusso d’eccitazione associato con il ritmo respiratorio che anima la struttura scheletrico muscolare, mobilizzando la spina dorsale, secondo una ritmicità che coinvolge i tre segmenti fondamentali del corpo: la testa, il torace ed il bacino e attraverso essi e secondo l’approccio bioenergetico si possono esprimere le tre parti fondamentali della personalità. Viva le attività motorie accoppiate all’analisi Bioenergetica.

Lucy Licitra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La Notte Bianca slitta al 14 ottobre: “Per evitare concomitanza con altri eventi”

La prima notte bianca della storia di Santa Croce Camerina slitta a sabato 14 ottobre. A c…