2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, il Santa Croce si avvicina alla finale di coppa col Mussomeli: possibile data l’11 maggio

0 135

Continuano gli allenamenti del Santa Croce in vista della finale di Coppa Italia che con molta probabilità si disputerà il prossimo 11 maggio a San Cataldo. Corre la squadra del duo tecnico La Vaccara–Buoncompagni e lo fa per raggiungere il sempre più probabile salto di categoria in Eccellenza. Una speranza che ripagherebbe di una stagione tribolata, che ha visto i biancazzurri lottare nella fase finale della stagione regolare per raggiungere la salvezza diretta in Promozione, ottenuta poi alla penultima di campionato. Adesso, quasi per uno scherzo del destino, il Santa Croce si ritrova ad essere ad un passo dalla promozione in Eccellenza, grazie alla conquista storica della finale di Coppa Italia “Memorial Orazio Siino” che giocherà contro il Mussomeli. Un sogno e un desiderio che molti giocatori del Santa Croce vogliono far diventare concreto per entrare prepotentemente nella storia della società, lunga quasi sei decenni. In realtà i camarinensi avranno un’altra possibilità per centrare il salto di categoria: nel caso il Mussomeli vincesse la finale dei playoff contro la vincente dello spareggio che si giocherà domenica prossima fra il Comprensorio Normanno e la Sicula Leonzio.  In città non si parla d’altro e sono già iniziati i preparativi dei tifosi camarinensi per l’organizzazione della trasferta a San Cataldo. Con molta probabilità saranno due i pullman messi a disposizione dai sostenitori per raggiungere la cittadina nissena, ma ancora non si conoscono le modalità di prenotazione, perché ufficialmente la Lega non ha decretato la data ufficiale della finale. Insomma, la bella favola del Santa Croce continua e con essa sale sempre più la speranza dei tifosi biancazzurri di bissare la storica finale del 18 maggio del 2010, quando a Belpasso il Santa Croce conquistò per la prima volta il salto di categoria in Eccellenza.

Fabio Fichera

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.