Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’effetto terapeutico degli animali sui bambini è ormai ampiamente conosciuto. L’intenso rapporto che si viene ad instaurare tra uomo e animale ha conferito alla Pet Therapy valenza di co-terapia, poiché accostata ad ulteriori cure: questa favorisce il miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psico-emotivo in soggetti affetti da differenti patologie (autismo, disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi del comportamento e psichiatrici). Tuttavia, la presenza di un animale durante la crescita dei nostri bambini oltre ad avere, in alcune circostanze, valenza terapeutica, si traduce anche in esperienza puramente educativa. Nei bambini che si prendono cura quotidianamente di un cucciolo si  sviluppa, infatti,  il senso di responsabilità, di rispetto nei confronti del “diverso” e l’accrescimento della capacità empatica e di socializzazione.

La percezione dell’animale, non come “giocatolo”, ma in qualità di essere vivente che necessità costantemente di attenzioni differenti, aumenta nei bambini il senso di responsabilità e il grado di pazienza. I bambini che crescono con gli animali domestici sono dotati di una maggiore capacità nel comprendere le emozioni e i comportamenti altrui, in quanto allenati fin dalla più tenera età all’osservazione di un essere vivente ricco di bisogni fisici e psicologici, difficilmente interpretabili. Inoltre il subentrare nella propria vita di altre figure, nonostante si tratti di un cucciolo, induce il bambino a spostare il baricentro dell’attenzione da se stesso all’altro, inducendo all’accettazione del “diverso”, oltre  a favorire l’instaurarsi successivamente di rapporti più sereni e di socializzazione con gli altri bambini. Prendersi cura di un animale domestico o creare le occasioni per avvicinare i bambini a questi è, pertanto, un modo per garantire il loro benessere e il miglioramento della qualità della loro vita, traendone solo grandi benefici educativi.

Doriana Dipasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Falegnameria Micieli dona una porta all’Avis: “Gesto di grande cordialità”

“Continuano le donazioni per la celebrazione dei sessant’anni della nostra attività. Io e …