Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

È iniziata la settimana che porterà il Santa Croce alla finale di Coppa Italia “Memorial Orazio Siino”, nella quale i biancazzurri affronteranno il temibile Mussomeli. La data del 18 maggio segnerà un altro traguardo storico del Santa Croce, che in questa data – esattamente quattro anni fa – approdarono nel massimo campionato regionale. Questa volta il green sarà quello dello stadio di San Cataldo, ma la voglia di vincere questo trofeo e di ritornare nuovamente nel campionato di Eccellenza, è viva nelle speranze di Bonarrigo e compagni. I due allenatori La Vaccara e Boncompagni hanno tenuto alta la tensione della squadra e per ovviare ai quaranta giorni di inattività, sono state organizzate delle gare amichevoli per mantenere il ritmo gara e provare il terreno sintetico. I due tecnici son convinti che il raggiungimento del prestigioso obiettivo passerà certamente dalla buona concentrazione e dal giusto approccio alla gara, giacché, dopo la sconfitta dei mussomelesi nella finale dei playoff di domenica scorsa contro il Comprensorio Normanno, la strada si è fatta irta di ostacoli. Comunque, in casa camarinense si respira un’aria di tranquillità: questo perché i biancazzurri a differenza degli avversari, partiti per vincere il campionato, non avranno nulla da perdere. In città non si parla d’altro ed è iniziata la corsa per accaparrarsi un posto in uno dei due pullman organizzati dalla società. Quest’anno, a differenza di quattro anni fa, l’Amministrazione Comunale non ha ritenuto opportuno contribuire a finanziare il noleggio di almeno un pullman. La “spending review” messa in atto dall’Amministrazione per “alcune” manifestazioni, non consentirà, quindi, ai tifosi di alleggerire le spese, per cui, chi vorrà assistere alla storica finalissima dovrà pagare 10 euro per l’autobus e 5 per il biglietto d’ingresso alla partita. In ogni caso, chiunque fosse interessato a prenotarsi può rivolgersi entro e non oltre giovedì 15 maggio alla segreteria della società, presso lo stadio comunale, oppure, presso l’agenzia Azzaro Viaggi in via Sant’Isidoro.

Fabio Fichera

Un Commento

  1. Giuseppe Ferraro

    16 maggio 2014 a 12:58

    Invito tifosi e simpatizzanti a seguire la diretta web della Finale di Coppa Italia su http://www.castelloincantato.it

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…