Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Chiusa la stagione con il primo posto nei playout del campionato di Serie C regionale, l’attenzione della Emmolo S.& C. Vigor è tutta rivolta ai campionati giovanili. Si è da poco conclusa l’esperienza per gli under 19 e 14 maschili, con i primi che hanno dato vita ad un campionato interessante e dall’esito incerto fino alle giornate finali. Del resto la differenza tra le prime quattro della classifica è stata pochissima, con i ragazzi del CUS Catania e della Nuova Virtus Ragusa, che hanno avuto la meglio sul roster di coach Di Stefano e sull’Aretusa di coach Anastasi. Una stagione comunque da incorniciare con il play Lorenzo Mandarà e compagni che si sono messi in grande evidenza in un torneo che da un punto di vista tecnico forse è da considerare tra i migliori degli ultimi anni. Lo stesso dicasi per l’impegno di natura logistica ed economica, con trasferte fuori provincia che hanno messo a dura prova un po’ tutte le società. Ma alla fine ne è valsa la pena. Stesso apprezzamento per gli under 14 che hanno retto bene il confronto, nonostante la Pegaso Ragusa, società super attrezzata, ha fatto la differenza. Ma anche qui c’è grande soddisfazione per aver migliorato il risultato finale dell’anno precedente e aver evidenziato, altresì, la crescita tecnico/fisica di alcuni baby giocatori, classe 2000 e 2001. Buona l’annata con Riccardo Valenti, Franco Converso e Mattia Cascino che, insieme al più giovane Damiano Alabiso (classe 2001), hanno lavorato intensamente per poter diventare ancora più competitivi.

Finale di stagione piacevole anche per il gruppo under 13 maschile, ancora alle prese con la seconda fase ad orologio, che li vedrà impegnati contro la Vigor Vittoria e l’Olimpia Basket Comiso. Concentrati anche gli esordienti e le categorie minibasket che stanno allietando le giornate con partite che lasciano ben sperare per il futuro. Intanto la società camarinense ha già programmato la nona edizione del “Memorial Giannunzio Mandarà” che si svolgerà dal 9 al 13 giugno 2014 tra il palazzetto comunale Santa Rosalia e i campi all’aperto allestiti sulla piazza centrale Vittorio Emanuele II. Interessante il quadrangolare under 19 che vedrà impegnate lunedì 9 giugno a partire dalle ore 18.00 le compagini di A.D.Pol. Vigor, SS Fortitudo Moncada Agrigento, Cestistica Licata e Nova Virtus Ragusa. Nei giorni a seguire si affronteranno le squadre della categoria under 13 (A.D.Pol. Vigor, SS Fortitudo Moncada Agrigento, A.D.Maiora Ragusa e Basket Club Ragusa). Il Memorial quindi si trasferirà nei giorni 12 e 13 giugno 2014 a partire dalle ore 19.30 sulla splendida piazza Vittorio Emanuele II. Non ci sarà solo il minibasket con le 16 squadre impegnate nei due giorni, ma altri momenti di intrattenimento, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale e a quella di alcuni sponsor che ancora una volta hanno voluto sostenere questo momento di festa cestistica, che riesce a raccogliere da 9 anni a questa parte molte delle squadre giovanili siciliane.

(nella foto Salvatore Rizzo)

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…