Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Non c’è pace per gli esibizionisti del web. Dopo il selfie arrivano pure i belfie. A lanciare la moda sono state Heidi Klum, Rihanna, Kim Kardashian. In pochissimo tempo, tre celebrità che con l’obiettivo fotografico hanno sempre avuto un rapporto privilegiato – ovvero l’autoscatto con il proprio partner dopo aver fatto sesso, dove mostrano con disinvoltura il loro prosperoso fondoschiena in diverse inquadrature – hanno lanciato un trend scatenando una vera e propria guerra a colpi di like. Si è passati, così, dal «Selfie» al «Belfie». Ma cosa significa esattamente questo termine? Si tratta di un neologismo che deriva dal termine inglese «selfie» (il comunissimo autoscatto) e il cambio di consonante iniziale sta ad indicare la parte del corpo che viene fotografata e pubblicata sul Social Network (facebook e su instagram), ovvero il «lato B». Come il «Selfie», anche in questo caso la moda è esplosa di pari passo coi social network, sempre più paradiso degli esibizionisti. E dalle celebrità ai comuni mortali il passo è stato breve, con conseguenze spesso non proprio esaltanti. E se il «Selfie» è stato l’indiscusso protagonista del 2013, ci sono buone probabilità che il giovane nato lo diventi per il 2014. Staremo a vedere.

Sara Hassen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…