Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una donna danese di 68 anni, ha perso la vita lunedì pomeriggio a Punta Braccetto. Si chiamava Inge Maria Rasmussen e alloggiava con la famiglia al camping Scarabeo. Il marito e un amica, intorno alle 15, si recavano in spiaggia ma non riuscivano a trovarla. Così hanno lanciato l’allarme. Una motovedetta della capitaneria di porto di Pozzallo ha rinvenuto il corpo della sfortunata signora in mare aperto. La donna aveva deciso di fare il bagno, nonostante la fortissima corrente dovuta al vento di questi giorni. Ma non è riuscita a far ritorno sulla battigia ed è morta per annegamento. Sono intervenute sul posto anche due autoambulanze del 118 e l’elisoccorso. Gli operatori hanno cercato di rianimarla ma tutto è stato inutile. Sul corpo non sarà effettuata nessuna autopsia.

(foto di Franco Assenza)

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Trenta grammi di hashish suddivisi in stecche: arrestato 32enne a Santa Croce

Servizio a largo raggio di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia …