Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La stagione agonistica del Santa Croce si è chiusa con il consueto “rompete le righe” diramato dal presidente Marco Agnello durante il conviviviale fra squadra e dirigenza. La società biancoazzurra si rimette al lavoro per programmare la nuova stagione che la vedrà ancora ai nastri di partenza del campionato di Promozione. La prima mossa della società camarinense sarà quella di definire il nuovo consiglio direttivo, giacchè fra qualche defezione e alcune “new entry” prenderà una nuova forma. L’assetto societario e la definizione del budget econonomico per affrontare la prossima stagione è fra le questioni prioritarie messe sul tavolo dal presidente. Agnello, infatti, vuole, costatare con mano quali saranno le “forze” per affrontare la prossima stagione, così da definirne gli obiettivi e le ambizioni del glorioso vessillo biancazzurro. Nel corso della settimana ci sarà, infatti, una riunione fra tutti i dirigenti e si comincerà a definire il nuovo team dirigenziale nel quale spiccherà il nome di un nuovo componente che farà il suo ingresso all’interno di quella che attualmente è considerata tra le società sportive più sane del panorama calcistico regionale. Il volto nuovo del prossimo consiglio direttivo biancazzurro sarà probabilmente quello di Luca La Cognata, 37 anni, geometra e laureando in Ingegneria Civile ed Ambientale. Il giovane professionista ragusano, già amante del calcio, è rimasto colpito dall’organizzazione e dalla gestione della società camarinense capitanata dal presidente Marco Agnello. La Cognata, già componente della Commissione Centri Storici e Verde Pubblico del Comune di Ragusa, si è deciso a sostenere la causa sportiva del Santa Croce Calcio, dopo alcuni incontri avuti con il presidente Agnello e il direttore generale Claudio Agnello. La Cognata si presenterà al consiglio direttivo biancoazzurro nella riunione di venerdi 6 giugno, presso lo stadio comunale “Kennedy” di Santa Croce. Non si conoscono ancora quali incarichi specifici ricoprirà La Cognata all’interno della società, ma già da venerdi potrebbe arrivare l’ufficialità del suo ingresso nel consiglio direttivo. La Cognata non sarà l’unico interessato a far parte della “grande famiglia” del Santa Croce, infatti durante i prossimi meeting societari non si escludono gli ingressi di nuovi volti desiderosi di avvicinarsi all’ambiente biancoazzurro.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…