Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Comincia lunedì 9 giugno la nona edizione del Memorial in ricordo di Giannunzio Mandarà. Sono già passati nove anni da quando si pensò di trasformare un episodio drammatico in qualcosa che facesse capire quanto la vita sia terribilmente bella, come dice sempre il promotore di questo straordinario evento, Giancarlo Di Stefano. Ebbene, non c’è niente di più bello che vedere questi ragazzini arrivare da ogni dove con le loro maglie colorate, con i loro allenatori e le loro famiglie, con le loro ansie e con le loro ingenue emozioni. “Vi assicuro – afferma Di Stefano – che ogni anno che passa mi incuriosisce sempre di più vedere come va a finire, ma soprattutto come sarà questa edizione e cosa si potrebbe fare per renderla diversa e migliore la volta successiva”. Quest’anno cominceranno gli under 19, lunedì 9 giugno al palazzetto comunale Santa Rosalia alle ore 18.00, dopo i saluti ed il benvenuto del sindaco, dell’assessore allo Sport, del presidente della A.D.Pol.Vigor, delle Istituzioni Federali regionali e soprattutto della famiglia Mandarà. Un quadrangolare che ha puntato molto sulla qualità tecnica delle squadre, con la partecipazione delle prime della provincia di Ragusa, il Basket Club Rg e la squadra di casa della Vigor, con la Fortitudo Moncada Agrigento, che ha raggiunto anche le finali nazionali, e la Cestistica Licata. Martedì 10 giugno, sempre al palazzetto comunale Santa Rosalia alle 18, sarà la volta degli under 13. Anche qui squadre di prestigio con il chiaro intento di giocarsela fino alla fine. Dopo il giorno di riposo si passerà alle categorie minibasket, Aquilotti e Scoiattoli, giovedì 12 giugno e venerdì 13 con inizio alle ore 19.30 presso la piazza centrale Vittorio Emanuele 2°. Una splendida cornice per due tornei minibasket che si spera possano, come sempre, appassionare il pubblico. Si affronteranno ben 16 squadre provenienti da ogni parte della Sicilia. Anche quest’anno un ringraziamento particolare va ai numerosi sostenitori dell’evento, in primis il Comune di Santa Croce Camerina che con il suo Assessorato allo Sport contribuisce notevolmente alla riuscita della manifestazione. Quindi la Banca Agricola Popolare di Ragusa, nonché tutti gli sponsor che in forma privata danno una mano affinché questo Memorial possa avere continuità.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Kamarina, il derby è una disfatta! L’Arcobaleno Ispica vince 7-0

Crollo casalingo del CS Kamarina che fallisce l’appuntamento più atteso: il derby con l’Ar…