2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Il “Memorial Giannunzio Mandarà” riparte dagli under 19: il racconto della prima giornata LE FOTO

0 67

La prima giornata della nona edizione del “Memorial Giannunzio Mandarà” ha visto come protagonisti gli under 19 della Vigor Santa Croce, della Nova Virtus Ragusa, della Cestistica Licata e della Fortitudo Agrigento. Una prima serata che ha ricevuto il benvenuto e il saluto della famiglia Mandarà, del sindaco Franca Iurato, dell’assessore allo Sport Silvia Ingallinesi, del consigliere regionale della FIP, professor Salvo Curella, e del rappresentate dell’AVIS locale di Santa Croce Camerina, Guglielmo Pagano. I ragazzi si sono affrontati in gare agonisticamente interessanti con spunti di buona pallacanestro. La Fortitudo Agrigento, che ha vinto tutte e tre le gare, si è aggiudicata il primo posto. Al secondo si è piazzata la Nova Virtus Ragusa, al terzo la Cestistica Licata, quarta la Vigor. La gara dei tre punti è stata vinta dal baby atleta classe 1999 della Vigor Paolo Di Stefano, che ha battuto in finale l’atleta della Cestistica Licata Rapidà.

Redazione

Risultati:
A.D.P. Vigor – SSD Fortitudo Agrigento   38-44
Cestistica Licata – Nuova Virtus Rg   29 – 24
A.D.P. Vigor – Cestistica Licata   29 – 22
SSD Fortitudo Agrigento – Nuova Virtus Rg 25 – 23
A.D.P. Vigor – Nuova Virtus Rg   32 – 33
Cestistica Licata – SSD Fortitudo Agrigento 25 – 31

Foto  di Vincenzo Gulino

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.