Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’affascinante arte marziale giapponese dell’Aikido conquista sempre più simpatizzanti a Santa Croce Camerina, avvicinandoli a questa splendida disciplina sportiva. Tutto questo grazie alle lezioni del giovane istruttore Giuseppe Gulino che alla sua prima esperienza di insegnamento, da gennaio scorso ha iniziato a tenere un corso di aikido a Santa Croce presso la palestra Top Line, riscontrando un buon successo con un numero cospicuo di iscritti. Giuseppe Gulino, ventunenne e “aikidoka” da 12 anni, è oggi cintura nera aikido e istruttore di questa arte marziale giapponese. Il giovane Gulino si è formato alla Scuola Nazionale di Aikido “Il Samurai” del maestro Giovanni Aprile (IV dan aikido), portando avanti un progetto di preparazione che con grandi sacrifici lo ha visto crescere dalla cintura gialla alla cintura nera. Nel 2013 ha conseguito la qualifica di istruttore che gli ha permesso di insegnare aikido, grazie anche all’appoggio e all’aiuto del suo maestro Giovanni Aprile, e da quest’anno è ritornato nella sua Santa Croce per far conoscere questa nobile arte. “Sono grato al maestro Giovanni Aprile e alla Scuola Nazionale di Aikido ‘Il Samurai’ perché mi ha dato la possibilità di crescere in questa disciplina. – dice Giuseppe Gulino – In dodici anni di attività ha partecipato a numerosi stage in tutta Italia tenuti dai migliori maestri nazionali che mi hanno arricchito migliorandomi tecnicamente. Di sicuro non posso dire di sapere tutto dell’Aikido, ma ho già avuto la soddisfazione di avere un mio gruppo di allievi qui a Santa Croce che spero si accresca sempre di più”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…