Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il consigliere comunale Luca Agnello (Noi ci crediamo) ha emesso una nota a proposito dell’incontro-dibattito che si è tenuto venerdì sera presso la biblioteca di Santa Croce e denominato ‘Turismo destagionalizzato’: “Un plauso ai promotori di questa iniziativa importantissima. E’ stato posto un mattone fondamentale su cui costruire il futuro economico del nostro territorio. A fronte di una crisi agricola ad oggi senza alcuna prospettiva risolutiva (sul Marchio stiamo ancora aspettando), destagionalizzare il turismo significa porre le basi verso un nuovo progetto di sviluppo economico importante e soprattutto solido e costante. La presenza di illustri professionisti del settore ha senza dubbio arricchito e stimolato i veri protagonisti dello sviluppo della nostra comunità: i giovani. Quei giovani che erano presenti ieri in biblioteca in un numero confortante; quei giovani che studiano, si preparano, si specializzano con enormi sacrifici andando spesso fuori con la rabbia di chi non riesce a trovare nella propria terra d’origine prospettive chiare e concrete su cui porre basi solide per costruire il proprio futuro da protagonisti. Il futuro è nel turismo e tanti segnali concreti arrivano dal Governo centrale col Ministro Franceschini in prima fila. Ingiustificabile, gravissima ed imbarazzante la totale assenza dell’Amministrazione comunale a una iniziativa a cui, tra l’altro, ha anche dato il patrocinio. Come si può snobbare un’opportunità così importante per dimostrare l’interesse dell’ Amministrazione su questa tematica? Quale messaggio positivo, quali motivazioni possono ricevere i tanti giovani presenti ieri in biblioteca quando chi ci governa non è presente a un fondamentale passaggio verso la costruzione del nostro futuro? E pensare che il Ministro Franceschini, grande promotore di uno modo di intendere il rapporto tra privati e pubblico per la promozione del turismo e del territorio, fa parte dello stesso Partito di questa amministrazione monocolore (P.D.). Un brusco passo indietro verso la tanto agognata e pubblicizzata Bandiera Blu! La mia presenza – conclude Agnello – è stata soprattutto come giovane operatore economico che ha deciso di scommettere nel proprio territorio… e poi da consigliere comunale”.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …