Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è svolta questa mattina, al comune di Santa Croce, una conferenza stampa indetta dal sindaco Iurato per fare il punto su turismo, sicurezza e legalità. Il primo cittadino ha focalizzato le sue attenzioni sul borgo marinaro di Punta Secca, spiegando i motivi che privilegiano gli interventi in quel sito: “La frazione in questione, urbanisticamente, si presta ad opere seppur di poco rilievo economico,  ad abbellimenti, come ad esempio la messa in opera di fioriere, e quant’altro possa rendere più gradevole l’aspetto del borgo. Noi non intendiamo trascurare le altre realtà, ma semplicemente razionalizzare le risorse a disposizione, che sono poche, con interventi mirati laddove possono risultare più efficaci. Le polemiche sollevate da qualcuno ci sembrano pretestuose: l’istituzione della ZTL e dell’isola pedonale con il posizionamento della telecamera ha liberato i nostri Vigili Urbani da un servizio pressoché continuo nella frazione, potendoli dislocare in questo modo presso altri punti critici del territorio. Il nostro interessamento affinchè la Torre Scalambri potesse ritornare ad un aspetto più consono alle sue antiche vestigia, ci rende particolarmente orgogliosi, anche se sono stati i proprietari ad intervenire, ma dietro nostro input. L’abbattimento della vasca di raccolta nella spiaggia di Punta Braccetto è un’altra azione di cui andiamo fieri, senza contare l’abbattimento dell’ ex Caserma della Guardia di Finanza, a Punta Secca, autentico obbrobrio e pericolo costante per gli avventori di quella zona e delle persone che vi abitano . Nessun regalo a nessuno, semplicemente l’esecuzione del nostro programma elettorale, volto a tutelare l’incolumità fisica dei nostri cittadini. L’acquisto del Telelaser per il controllo della velocità sulle strade di nostra competenza è, ancora una volta, il mezzo da usare come deterrente per la salvaguardia di vite umane, a cui la mia amministrazione guarda con grande attenzione. Non ci interessa fare cassa qualcuno continua a insunuare”. Questo in estrema sintesi il pensiero del sindaco, che ha ritenuto parlare con gli organi di stampa, ritenendoli il solo e unico mezzo per informare i cittadini in maniera corretta e completa.

 Salvo Dimartino

3 Commenti

  1. fabio

    18 luglio 2014 a 08:32

    Si investe a P.Secca? Ma come? Se soldi non ce ne sono, come sempre dite , come fate ad investire? Per virtù dello spirito santo o i soldi sono improvvisamente calati dal cielo??
    Vergogna!!!

    Rispondi

  2. Dario

    18 luglio 2014 a 14:18

    Infatti che cavolo di investitura è…potrebbe andare il fatto della così detta ZTL, che sostituisce i Vigili Urbani, facendo sì che essi appunto vengano mandati in altre zone, dato che il personale non è molto, garantendo la massima sicurezza nel territorio Kamarinense, ma per il resto lasciamo perdere!!!

    Rispondi

  3. lorenza

    18 luglio 2014 a 18:44

    giusto non sperperiamo,c’e tanto da fare ,mi raccomando non solo l’immagine di punta secca ma anche la pulizia delle strade e raccolta rifiuti(che ce ne sempre ovumque)speriamo che tutti collaborino a tenere pulito punta secca ma anche le
    zone limitrofe

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’annuncio del sindaco: “Sabato 30 settembre la Notte Bianca a S.Croce”

Santa Croce Camerina si appresta a vivere la prima Notte Bianca della sua storia: sabato d…