Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

In silenzio, così come sono arrivati, se ne sono andati decine e decine di uomini, donne e bambini, stroncati da un destino crudele mentre cercavano una nuova vita affrontando le insidie del mare. Oggi, 26 luglio, Santa Croce Camerina ha dato degna sepoltura alle salme di due dei tanti uomini che il 29 giugno, insieme ad altri connazionali, hanno perso la vita soffocati nella stiva di un barcone che li trasportava verso le nostre coste. Di loro non si conosce nulla, ma la nostra piccola comunità ha voluto ugualmente mettersi a disposizione, come hanno fatto molti altri comuni, nell’offrire un posto per conservare le loro umane spoglie. Il sindaco Franca Iurato, accompagnata da alcuni rappresentanti del comune, ha accolto l’arrivo delle salme presso il cimitero cittadino con una cerimonia informale e silenziosa, rispettosa verso due giovani vite che nella ricerca di un futuro migliore hanno trovato, purtroppo, ad attenderli la morte.

Antonella Galuppi

12 Commenti

  1. dux

    26 luglio 2014 a 15:49

    Non capisco il motivo di mettersi in posa per la foto, non bastava solo riportare la notizia? Mi da l’impressione di uno spot pubblicitario, scusate ma certe cose non le condivido con tutto il rispetto per quei poveretti che hanno perso la vita!!!

    Rispondi

  2. Gaetano Farina

    27 luglio 2014 a 09:22

    La presenza del Sindaco, del Presidente del Consiglio e dei Vigili Urbani di S. Croce Camerina sono un segno di rispetto e riconoscimento della dignità umana di chi cerca, in altre terre, il proprio riscatto sociale e culturale. Le Autorità presenti, cioè le persone che ci rappresentano, perché delegate da noi, sono il segno importante che l’Amministrazione e la Cittadinanza non mettono sopra queste morti la pietra dell’indifferenza, ma la consapevolezza di un dramma vissuto oggi da tante popolazioni.

    Coordinatore cittadino Partito Democratico
    Gaetano Farina

    Rispondi

  3. Alfio

    27 luglio 2014 a 14:57

    Infatti,bastava solo non mettersi in posa e far sentire,sottovoce,che le istituzioni ci sono senza fare troppi proclami.Trovo la foto di cattivo gusto. Opinione personale e’……

    Rispondi

  4. giuseppe testa

    28 luglio 2014 a 11:01

    E’ sempre meglio, molto meglio, “essere, anzichè apparire”. caro sig. Coordinatore cittadino.

    Rispondi

  5. Loredana

    28 luglio 2014 a 11:53

    La sindaca invece di pensare a farsi fotografare o a mettere fioriere vergognose,
    dovrebbe dedicarsi a risolvere i problemi di c.da Pellegrino e a sistemare tutte le strade di S.Croce e P.Secca,dove primeggiano fossi e buche che sfasciano le macchine!!!

    Rispondi

  6. franco

    28 luglio 2014 a 20:54

    Mah…a me sembra solo propaganda politica… il cimitero è in luogo religioso, non politico… e non c’è nemmeno un prete!! NOn è che si è data degna sepoltura a due morti… è che l’amministrazione ha diomostrato che per i “poveri” stranieri è presente fino alla fine. e io pago!!

    Rispondi

  7. Dux

    31 luglio 2014 a 21:47

    Carissimo Gaetano io non critico la presenza delle istituzioni ma della foto in posa con tanto di fascia tricolore e camicia Burberry ne avremmo fatto volentieri a meno!!!

    Rispondi

  8. liliana senatore

    1 agosto 2014 a 18:42

    Scusatemi se mi intrometto , ma con’è che non siete contenti MAI ??? Ma è mai possibile che a ogni azione da parte del sindaco , si facciano sempre dichiarazioni di scontento ? Con la loro presenza ,( e vorrei domandare a quelli che dichiarano che il Sindaco si è messo in posa , voi cosa avreste fatto al suo posto? Come si dovevano mette ,lei e gli altri , a saltellare o che cosa ? ) Per quel che mi riguarda , il Dott Farina ha spiegato molto chiaramente che , loro hanno rappresentato , tutta la cittadinanza di S.Croce Camerina , in modo decoroso e con rispetto ,di fronte a due povere persone ,che nella loro fuga disperata dal loro paese , hanno trovato la morte e non la terra promessa !! Ad ognuno la sua opinione …, io ho detto la mia , e voi la vostra …, cordiali saluti

    Rispondi

  9. Lucia Caprara

    3 agosto 2014 a 03:34

    anche altri comuni hanno ospitato le salme di queste povere vittime di questo mondo ingiusto. non mi pare d’aver visto altri sindaci in posa a farsi le fotografie. il PD di santa croce penso poi che abbia perso anche l’ultimo briciolo di dignità politica. tra di loro si fanno le battaglie; l’amministrazione neanche li rende partecipi delle decisioni della città (cosa confermata dai poki tesserati rimasti li dentro), e il PD che fa? si cala politicamente le braghe cercando di difendere chi neanche li considera. poveri santacruciari , faccio bene a scendere si e no per le vacanze.

    Rispondi

  10. Franco

    3 agosto 2014 a 19:10

    Sono arcistufo di sentir parlare di poveri disgraziati che muoiono fuggendo dal loro paese…. Questi qui, come poveri, sono ben più ricchi di me, riuscendo a pagarsi
    un viaggio per migliaia di euro… o credete forse che li portano a gratis?? Credete a babbo natale??

    Rispondi

  11. fabio

    3 agosto 2014 a 20:03

    Questa foto sarebbe per solidarietà??
    Si si, la stessa solidarietà che ha il sindaco verso i cittadini,
    che quando vanno al comune per parlare dei vari problemi del paese ,gli fa trovare la porta chiusa!!!
    Complimenti vivissimi
    Continuate a fotografarvi

    Rispondi

  12. Andrea

    4 agosto 2014 a 15:42

    Foto vergognosa e di pessimo gusto!!!
    Abbiate la cortezza di sistemare i problemi del paese, invece di fare foto inutili e sperperare soldi pubblici per delle schifezze inopportune!!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Kamarina, il derby è una disfatta! L’Arcobaleno Ispica vince 7-0

Crollo casalingo del CS Kamarina che fallisce l’appuntamento più atteso: il derby con l’Ar…