Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

A Punta Secca, frazione balneare di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa, famosa grazie agli episodi televisivi del Commissario Montalbano, si è svolta nel giorno di Ferragosto, in un clima di devozione e di semplicità, la festività in onore della Madonna. Nel pomeriggio, dalla piccola Chiesa della borgata, la statua è stata trasportata in processione lungo il vicino porticciolo, ma a causa delle avverse condizioni meteo-marine non è stata collocata su di un peschereccio. Da qui, di solito, si avvia una suggestiva processione lungo lo specchio del mare di fronte, per far sì che la Madonna possa benedire le acque, i pescatori e coloro che risiedono in questo luogo. Allo sbarco la processione poi continua per un altro giro lungo le piccole vie di Punta Secca. Per i nostri lettori riportiamo il racconto del professore Pietro Assenza che insieme al dentista Aldo Battaglia, dal 2002, hanno messo a disposizione la barca per la traversata in mare della statua della madonna di Portosalvo: una marticana pesa otto tonnellate comprese tre di zavorra intorno per evitare che si capovolga; una barca adibita in tempi passati al trasporto di merci alimentari e di materiali da costruzione, in pratica come un camion capace di imbarcare fino a 20 tonnellate e andare alla velocità di sei nodi con un equipaggio che contava fino a 6 unità. E’ stata costruita su commissione di Assenza e Battaglia, da Grasso a Catania per mezzo dei disegni di un noto artista di Marciano Marina, esperto di barche di epoca, è armata a vela latina, la prima in grado di risalire il vento. Oggi l’imbarcazione è rientrata al suo posto nel porticciolo e i fedeli, seppur delusi della mancata traversata, sperano di rivederla presto solcare le acque del mare per la Madonna, come da tradizione. Appuntamento, quindi, al prossimo ferragosto.

Giusy Zisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il Parco di Kaukana nel circuito FAI: al mattino visite guidate per gli studenti

Continua senza sosta l’attività di valorizzazione del parco archeologico di Kaukana da par…