Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La scala pericolante e il dissapore dei villeggianti. Succede a Caucana, dove la scia delle polemiche è viva anche sul finire della stagione estiva. E’ giunta in redazione una nota di protesta da parte di un gruppetto di avventori della spiaggia. La pubblichiamo per intero e restiamo a disposizione per eventuali repliche da parte degli organi preposti:

“Carissimo direttore, ci congratuliamo con il comune di Santa Croce per la presenza nella spiaggia di Caucana che oggi (sabato 23 agosto, ndr) si è concretizzata con un cartello che fa divieto di utilizzo della scala più utilizzata dai bagnanti per l’accesso in spiaggia. Ci aspettavano che fosse stata aggiustata ma così non è. A questo si aggiunge: la mancata pulizia della spiaggia e la mancanza delle docce, cose che di solito rendono le spiagge gradevoli e fruibili a tutti.
Ps: nel cartello oggi affisso in spiaggia mancano data, timbro e soggetto responsabile al controllo (inutile). Distintamente
Un gruppo di fruitori della spiaggia affollata ma abbandonata”.

Redazione

5 Commenti

  1. marco

    25 agosto 2014 a 17:36

    Come al solito chi dovrebbe intervenire subito non interviene tempestivamente,quel cartello è privo di ogni riferimento tutti potevo scriverne con altra dicitura,il responsabile del settore ,il geometra………….cosa fà,? nulla pensa a certe situazioni e come risparmiare nell’intervento che si doveva fare subito,se per sfortuna dovrebbe cadere un bambino o un’anziano o altri soggetti si interverrà subito?le docce sognatele gente di Caucana a Punta Secca ci sono quasi in tutti gli accessi a mare escuso l’ultima stada verso torre di mezzo,cittadini di serie b

    Rispondi

  2. Gianni

    25 agosto 2014 a 20:26

    Come al solito nessuno commenta. Mah, mah

    Rispondi

  3. Loredana

    26 agosto 2014 a 12:05

    Se la scala è pericolante, avete un validissimo motivo per smuovervi è aggiustarla!!!!
    O forse non ci sono i soldi per aggiustare la scala???? Sindaco e amministrazione scandalosa!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  4. Sofia

    26 agosto 2014 a 12:10

    Ma insomma è mai possibile che il sindaco e tutta l’amministrazione di S.Croce,NON riescono a far funzionare nulla?????
    A Ragusa e a Marina funziona tutto benissimo, pochi problemi e pochissime contestazioni dei cittadini,
    invece a S.Croce,P.Secca, caucana e casuzze NON si fa altro che aumentare ed accentuare i problemi, VERGOGNOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  5. Andrea

    26 agosto 2014 a 12:15

    I cittadini di S.Croce, invece di lamentarsi, dovrebbero pensare MOLTO bene dove mettere la X quando vanno a votare per eleggere il sindaco.
    E’ normalissimo e scontato che accadono questi problemi ogni qualvolta si votano partiti e persone poco competenti.
    Sbagliando si impara…..Spero!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Corsa all’ultimo drink, due ragazzini in ospedale: la moda dell’abbuffata alcolica

Il binge drinking ovvero “l’abbuffata alcolica” è una definizione di un …