Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Pianoforte, violino e fisarmonica per i Piano Piano… In Trio in un’esibizione di grande successo, lunedì sera, per il pubblico di piazza Faro a Punta Secca. La passione musicale del gruppo, che si è formato nel 2011, non è passata inosservata attraverso quello che possiamo definire proprio un ‘viaggio’ culturale e musicale. Le sorelle Zago, Chiara e Marina, insieme a Marco Cascone, hanno regalato momenti di assoluta passione, a tratti commoventi, attraverso le melodie classiche del loro fare musica insieme. Le note di Palladio hanno aperto la serata, a seguire L’Ultimo dei Mohicani, Amelie ed El Choclo un famoso tango sensuale argentino, hanno chiuso con trionfo  la prima parte dello spettacolo. Le sinfonie di Beethoven hanno dato il giusto avvio alla seconda parte, fino a quando, a sorpresa, ha occupato il palco la Tinto Brass Street Band, un gruppo di sei musicisti, che ha fatto letteralmente  girare la testa al pubblico presente in piazza. La  band, nata a Ragusa, si è già fatta conoscere in giro per l’Europa. Si ispira al jazz in stile New Orleans e ai grandi maestri del cinema italiano e si definisce come “un progetto musicale volto a fare incontrare Eros e Thanatos, Sodoma e Gomorra, Scilla e Cariddi, Al Bano e Romina…”. Il gruppo è formato da Louis Savasta (trumpet, lead Vocal), Sylvester Gardenzio Dipasquale (trombone), Morris Camillieri (tuba), Tumazzo (tamburo), Henry Abraham Giurdanella (banjo) e Don Colfit IV (grancassa). Un connubio per nulla scontato quello tra i Piano Piano… In trio e il gruppo Tinto Brass Street Band che ha coinvolto in maniera attiva la platea all’unanimità per decretarne il successo della serata. La scenografia del palcoscenico, occorre ricordare, è stata curata al meglio dalla ditta FlorArt di Santa Croce Camerina grazie al supporto logistico della ditta ferramenta di Barone.

Giusy Zisa

[youtube]6_DcnZdS348[/youtube]

[youtube]CG6oP4DGq0o[/youtube]

Fotogallery a cura di Gianni Giacchi

2 Commenti

  1. Alessio Lupo

    27 agosto 2014 a 11:51

    Ringrazio la redazione e tutto lo staff di SantaCroceWeb per aver accettato il nostro invito e aver partecipato attivamente allo spettacolo contribuendo con la stesura di questo articolo. Alla prossima.

    Rispondi

  2. Giusy Zisa

    27 agosto 2014 a 22:42

    …la redazione di Santa Croce web e’ lieta di prendere parte alle varie iniziative presenti nel territorio ,tutte le volte che occorre fare informazione se opportunamente coinvolta come in questo caso .Grazie a voi per lo spettacolo di successo che avete regalato a Punta Secca.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’annuncio del sindaco: “Sabato 30 settembre la Notte Bianca a S.Croce”

Santa Croce Camerina si appresta a vivere la prima Notte Bianca della sua storia: sabato d…