Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce pareggia in casa contro il Comiso e, in virtù della vittoria esterna nella gara d’andata, si qualifica ai sedicesimi di finale di Coppa Italia. La squadra del duo tecnico La Vaccara–Buoncompagni, ancora in formazione d’emergenza (sei le assenze importanti) e fortemente imbottita di giovani, ha dovuto contenere la grande voglia di riscatto degli ospiti che dal canto loro, ancora a corto di preparazione, hanno messo in campo tanta grinta ma poca sostanza. A togliere le castagne dal fuoco per i locali ci ha pensato il solito Carmelo Bonarrigo che con una magia delle sue si è conquistato un rigore mettendo al sicuro la qualificazione. La cronaca. Partono forte i casmenei con la coppia d’attacco Cimino–Rimmaudo, ma la difesa locale respinge senza affanni. Al 10’un tiro di Navanzino finisce; al 12’ la risposta locale con Incardona che con un tiro in diagonale non riesce ad impensierire l’ex Gurrieri. Al 29’ un bell’assist di Bonarrigo per Incardona consentiva a quest’ultimo di calciare, ma il tiro era debole. Nella ripresa il ritmo non cambiava, ma, i locali con l’ingresso di Scribano cambiavano marcia. Al 47’ e al 50’ Piluso, prima, e Ruscica, dopo, sfioravano di poco il vantaggio che arrivava al 75’ con un rigore, conquistato e trasformato da Bonarrigo. I padroni di casa con la qualificazione in tasca calavano il ritmo e gli ospiti, approfittando anche della superiorità numerica per l’espulsione di Ragusa, pareggiavano all’85’ con Rimmaudo bravo a sfruttare un bel cross di Giallongo. Da quel momento fino alla fine calava la stanchezza in campo e l’unica emozione prima del triplice fischio la dava al 92’ Puma con un pallonetto dai trenta metri che finiva di poco alto con la porta sguarnita.

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE –  COMISO  1 – 1

UPD SANTA CROCE: LA MALFA, CASCONE, BASILE, RUSCICA (79’ IURATO), DIMARTINO, RAGUSA, PILUSO (77’ IACONO), LA ROCCA (46’ SCRIBANO), PUMA, BONARRIGO, INCARDONA. ALL. BUONCOMPAGNI-LA VACCARA
COMISO: GURRIERI D., GIARRATANA (93’ SARACINO), GIALLONGO, MANUELLO, DE MARIA (77’ NIGITA), GUARINO, SECONDO, NAVANZINO G. (63’ NAVANZINO R.), CIMINO, GURRIERI M., RIMMAUDO. ALL. GIUSEPPE CARBONARO
ARBITRO: ORAZIO ATTARDI DI RAGUSA
RETI: 75’ BONARRIGO (RIG); 85’ RIMMAUDO.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, il Kamarina prepara la festa al Mascalucia: “Gara tosta, ma ci crediamo”

Due vittorie consecutive e un orizzonte di classifica incoraggiante: ma sarà il calendario…