Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il periodo di maggiore criticità per quanto riguarda il problema della donazione del sangue è stato brillantemente superato. Nel nostro territorio, l’obiettivo primario per i mesi di luglio ed agosto, indicato nel mantenimento – possibilmente il miglioramento – della precedente performance, è stato ampiamente raggiunto. Infatti le 5.315 donazioni effettuate dai soci Avis corrispondono ad un incremento di 253 unità di sangue rispetto all’anno precedente (+5%); il risultato percentuale è da ritenere di notevole valore considerato il volume di riferimento. Va inoltre osservato che nel mese di luglio la performance supera per la prima volta il limite della media annuale delle unità di sangue raccolte (2.789) e che in agosto le 2.526 donazioni avvicinano notevolmente l’Associazione all’obiettivo qualificato della media mensile annua.

L’Avis Provinciale di Ragusa ringrazia pertanto per questo significativo risultato i donatori e le donatrici che hanno prontamente risposto all’invito dell’Associazione, tutte le realtà associative per il grande sforzo organizzativo, il personale sanitario, i media per l’attenzione riservata alla problematica. Il ringraziamento va esteso ai vari esercizi commerciali ed i benemeriti che, con la loro disponibilità, hanno partecipano attivamente alla campagna promozionale promossa da Avis Provinciale, implementata territorialmente dalle varie realtà associative con iniziative proprie. Soddisfazione quindi ma, come avverte il Direttore Sanitario di Avis Provinciale Ragusa, il Dott. Giovanni Garozzo, “Occorre mantenere alta la guardia dal momento che storicamente i primi dieci giorni di settembre rappresentano ancora un periodo di possibile criticità”.

Redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ rinata la Fanfara dei Bersaglieri: primo obiettivo il raduno a San Donà di Piave

Una delle più significative ed esaltanti fra le tradizioni nate e cresciute con la storia …