Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Archiviata la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia, il Santa Croce del duo tecnico La Vaccara-Buoncompagni rivolge lo sguardo all’esordio in campionato che avverrà domenica prossima, in trasferta, a Comiso contro i verdearancio casmenei allenati da mister Carbonaro. La Lega Sicula, infatti, lunedì scorso ha diramato i calendari di Eccellenza e Promozione e il Santa Croce, per un gioco del destino, riaffronterà nuovamente il Comiso, stavolta in trasferta. Il calendario dei biancazzurri, inoltre, prevederà un turno di riposo alla terza giornata, mentre l’attesissimo derby contro il nuovo Ragusa sarà all’ultima del girone d’andata il 14 dicembre. Intanto, la società si gode il passaggio del turno in Coppa, ma l’attenzione dei dirigenti è già rivolta a domenica: “Aver passato il turno di Coppa in modo agevole ha soddisfatto la società, nonostante la gara di ritorno sia stata affrontata con molta superficialità. – dice il dg Claudio Agnello –  Adesso però dobbiamo concentrarci sul campionato che quest’anno sembra più duro di quello della scorsa stagione. Dobbiamo farci trovare pronti già all’esordio contro il Comiso, nonostante le numerose assenze che anche domenica saremo costretti a patire. I due mister daranno nuovamente l’opportunità ai parecchi giovani in rosa di mettersi in mostra, ma è chiaro che svuotare l’infermeria quanto prima può darci solo giovamento. La nostra squadra – continua Agnello – con l’intero organico a disposizione non teme nessun avversario, comprese le compagini più quotate. Intanto ci godiamo la freschezza dei nuovi arrivati Piluso (nella foto), Ruscica, Consalvo e Incardona, aspettando di avere l’intero organico a disposizione al fine di avere una marcia in più”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Real Boys, sfilano al Kennedy i baby-calciatori di 6 e 7 anni: lo sport è festa

Nel giorno della festa dell’Immacolata, allo stadio comunale di Santa Croce la Madonna è s…