Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce esordirà domani in trasferta nel campionato di Promozione, affrontando il primo derby provinciale contro Il Comiso. Sarà la terza volta (due volte in Coppa Italia) in altrettante settimane che i biancazzurri allenati dal duo tecnico La Vaccara-Buoncompagni, incontreranno i cugini casmenei diretti da mister Carbonaro. I camarinensi si presentano a questa prima gara di campionato con serie problematiche di formazione viste le assenze certe di Scribano (fuori sede) e di Incardona (squalificato) che si associano a quelle degli infortunati Annese, Scacco e Rizzo. In forse anche la presenza del neo acquisto Simone Piluso, in settimana fermo per motivi di salute, mentre ci saranno i probabili rientri di Nei, La Vaccara e Consalvo. Per il resto tutti disponibili compresi l’esperto portiere Roberto La Malfa (nella foto) che seppur mancando dai campi da diverso tempo sta difendendo la porta biancazzurra con estrema sicurezza. La linea difensiva, quindi, vedrà da centrali Basile e Ragusa, con Nei e Cascone laterali. A centrocampo Ruscica e Piluso giostreranno il gioco, insieme al giovane Iurato. In attacco la conferma del tridente La Vaccara-Bonarrigo-Consalvo dovrebbe garantire una certa pressione alla difesa locale. La gara si giocherà al “Comunale” di Comiso con inizio alle 16. A dirigere l’incontro sarà il signor Lorenzo Fragalà di Acireale collaborato dai signori Gulizia e Vasques di Siracusa.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, Zocco spinge il Kamarina: “Quel k.o. a tavolino è il nostro stimolo”

Il Cs Kamarina torna a respirare aria di casa: sabato alle 17 la formazione di Peppe Marin…