Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Dopo aver osservato il suo turno di riposo, il Santa Croce ha ripreso gli allenamenti in vista delle trasferta di domenica prossima contro il Città di Valverde. La compagine camarinense allenata da La Vaccara e Boncompagni, ha approfittato della sosta per cancellare la delusione della sconfitta immeritata contro il Palazzolo. I due trainer nella settimana appena trascorsa hanno parlato intensamente con la squadra, cercando di sostenere i giocatori e spronarli ad una pronta reazione. L’obiettivo della prossima giornata di campionato sarà quello della conquista dei tre punti, ma bisognerà, comunque, non sottovalutare l’avversario che seppur ancora a zero punti è stato rinforzato in tutti i reparti. Bonarrigo e soci, in ogni caso, forti della consapevolezza nei propri mezzi, giocheranno come sanno, cercando di impadronirsi subito del gioco per colpire cinicamente. “La sconfitta contro il Palazzolo è stata solo un brutto episodio – dice il ds Giuseppe Nasello –. Dobbiamo archiviare subito questo risultato immeritato e proiettarci con umiltà al prossimo impegno. Personalmente ho molta fiducia nelle qualità della squadra e sono sicuro che contro il Valverde faremo bene. Proprio per la fiducia che abbiamo nei confronti della squadra e dei due mister, abbiamo deciso insieme alla società di non prendere altri giocatori, nonostante la defezione all’ultimo momento di Rizzo. Ci riserveremo questa possibilità a novembre, sempre se ci saranno le condizioni”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce fermo al palo, a Modica pareggio senza gol

Pareggio a reti inviolate nel derby fra il New Modica e il Santa Croce, ma tanto rammarico…