biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Sesta puntata della rubrica di Medicina Naturale: i fiori di Bach contro i disagi emozionali

0 143

I Fiori di Bach, riconosciuti dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), sono i preparati a base di principi vegetali studiati negli anni ’30 dal medico inglese Edward Bach (1886-1936). Secondo la visione del dott. Bach, opportunamente estratti da fiori selvatici (tranne uno che è solo a base di acqua sorgiva di fonti noti per avere particolari proprietà), i 38 Fiori di Bach favoriscono le innate capacità di riequilibrio e di armonizzazione di altrettante disarmonie della personalità o disagi emozionali.

Possono essere assunti singolarmente o in associazione, a seconda degli stati d’animo e delle necessità individuali.

Ciascuno dei rimedi corrisponde ad una specifica condizione emozionale e comportamentale che, nel suo stato armonico, consente all’individuo di sviluppare, ritrovare ed esprimere le proprie risorse vitali ed innate capacità di adattamento.

I Fiori di Bach sono i seguenti:

•       Agrimony (AGRIMONIA),

•       Aspen (PIOPPO),

•       Beech (FAGGIO),

•       Centaury (CACCIAFEBBRE),

•       Cerato (PIOMBAGGINE),

•       Cherry Plum (CILIEGIO SELVATICO),

•       Chestnut Bud (GEMME DI INOCULANO),

•       Chicory (CICORIA SELVATICA),

•       Clematis (CLEMATIDE),

•       Crab Apple (MELO SELVATICO),

•       Elm (OLMO),

•       Gentian (GENZIANELLA),

•       Gorse (GINESTRA),

•       Heather (ERICA),

•       Holly (AGRIFOGLIO),

•       Honeysuckle (CAPRIFOGLIO),

•       Hornbeam (CARPINO),

•       Impatiens (NON MI TOCCARE),

•       Larch (LARICE),

•       Mimulus (MIMMOLO),

•       Mustard (SENAPE SELVATICA),

•       Oak (QUERCIA),

•       Olive (OLIVO),

•       Pine (PINO),

•       Red Chestnut (CASTAGNO ROSSO),

•       Rock Rose (ELIANTEMO),

•       Rock Water (ACQUA DI ROCCIA),

•       Scleranthus (SCLERANTO),

•       Star of Bethlehem (STELLA DI BETLEMME),

•       Sweet Chestnut (IPPOCASTANO DOLCE),

•       Vervain (VERBENA),

•       Vine (VITE),

•       Walnut (NOCE),

•       Water Violet (VIOLETTA D’ACQUA),

•       White Chestnut (IPPOCASTANO BIANCO),

•       Wild Oat (AVENA SELVATICA),

•       Wild Rose (ROSA SELVATICA),

•       Willow (SALICE).

Giorgio Marcialis

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.