Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Emmolo S.& C. srl Vigor non riesce a confermare l’ottima prestazione contro Capo D’Orlando ed esce sconfitta dal match di Gravina. La squadra di coach Di Stefano sembra tenere bene il campo nei primi due quarti, chiudendo in parità (30-30) nonostante la poca precisione al tiro. Susino (autore di un’ottima prova difensiva sul lungo avversario Verzì ) e capitan Giorgio Distefano (autore di 20 punti) sono i migliori, ma non basta per portare a casa due punti alla portata. All’inizio del terzo periodo la squadra perde di consistenza, cominciando a perdere pallone su pallone e tirando con percentuali allucinanti dalla linea da tre (1 su 8). Così La Mantia e compagni prendono il sopravvento, trascinati da un pubblico caloroso. “Oggi ho rivisto la squadra nervosa e distratta di qualche anno fa – afferma coach Di Stefano –, è inspiegabile. Abbiamo maturato una notevole esperienza in questi ultimi anni di serie C, pensavo che fossimo cresciuti sotto alcuni punti di vista. Ieri ho visto giocatori nervosi ed impegnati a discutere con gli arbitri, a discapito della prestazione. Questo non deve accadere più. Dobbiamo rimanere concentrati per restare attaccati alla speranza di conquistare uno dei tre posti che permettono l’accesso alla C unica. Penso onestamente che sia possibile quando schieri un quintetto con Lorenzo Mandarà, Giovanni Occhipinti, Giorgio Distefano, Giacomo Rizzo e Guglielmo Susino”. Adesso la Emmolo S & C srl Vigor deve pensare al prossimo impegno interno contro la Studentesca Licata, altra squadra ostica.

Redazione

IL TABELLINO

Gravina 80 – Emmolo S & C srl Vigor 63

Vigor: Mandarà Lorenzo 1 – Susino 12 – Occhipinti 12 –Rizzo Giacomo 11– Mandarà Mirko 3 – Distefano 20 – Emmolo 2 – Cavallo 2 – Giummarra – Di Stefano P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…