Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Furti e scassi non lasciano dormire in pace i santacrocesi. Su Facebook monta la polemica nei confronti di un’Amministrazione “poco attenta”. Domenica mattina, dopo aver accompagnato le figlie in chiesa, una signora ha trovato il finestrino dell’auto in mille pezzi. I ladri avevano tentato l’incursione ma non hanno portato via granché. E’ successo prima di mezzogiorno. Già qualche giorno fa un commerciante, G.V., era incappato nella stessa situazione. E sempre domenica, in via Diana, a pochi isolati dall’Istituto Sacro Cuore, si è verificato un furto all’interno di un’abitazione. Sicurezza, questa sconosciuta… Ma a seminare un malumore fuori dal comune, al di là dell’esiguo bottino di cui si sono impossessati i malviventi, è il mancato funzionamento delle telecamere di sorveglianza: “Certo, mettere in moto il sistema di sorveglianza è molto impegnativo – si sfoga, su Facebook, il marito della donna vittima dello scasso -. Magari se queste telecamere servissero per fare multe sarebbero state già operative da un po’. La sicurezza dei cittadini, invece, è cosa poco rilevante e da mettere in secondo piano. In giro c’è lo schifo più totale e anche le forze dell’ordine sono con le mani legate. Penso che sia dovere dell’Amministrazione chiedere sicurezza per la città. O dovremmo essere noi cittadini a chiedere un confronto al prefetto?”.

Redazione

11 Commenti

  1. emanuele

    27 ottobre 2014 a 17:43

    ………ma questi soldi spesi per le telecamere a che cosa sono serviti?……….ma

    Rispondi

  2. santacruciaro

    27 ottobre 2014 a 18:18

    a cosa sono serviti i soldi spesi per delle telecamere be non saprei rispondere ma una soloa cosa dovrebbe fare questa ammistrazione le dimissioni immediate perchè hanno solo peggiorato edi molto la situazione in paese

    Rispondi

  3. Andrea F

    27 ottobre 2014 a 18:18

    una cosa impressionante e diventato questo paesino ormai..

    Rispondi

  4. gianni

    27 ottobre 2014 a 19:57

    Un Sindaco che non acetta il dialogo con i cittadini , chiudendosi nelle sue stanze , ponendosi ad anni luce dalle problematiche dei Cittadini che dovrebbe rappresentare , facendo solo interventi di facciata , lasciando un Paese allo sbando in mano alla delinquenza e , quindi , incapace di dare sicurezza……deve solo avere il buonsenso e l’umiltà di dimettersi e lasciare ai Cittadini il compito di eleggerne uno all’altezza di queste problematiche. Sarebbe un gran gesto che tutti apprezzeremmo, senza nulla togliere al Sindaco come persona stimabilissima.

    Rispondi

  5. LOREDANA

    28 ottobre 2014 a 08:11

    Le telecamere saranno messe in funzione quando scasseranno la macchina di qualche genio dell’amministrazione comunale.VERGOGNA!!!!!!!!!

    Rispondi

  6. Fabio

    28 ottobre 2014 a 08:20

    S.Croce è diventato il comune più ridicolo della provincia.
    Vergognoso, un sentito ringraziamento all’amministrazione dei …… !!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  7. Francesko

    28 ottobre 2014 a 11:47

    4 commenti , una caciara ,un finestrino rotto per un furto che poi in questa oasi di peace and love, anche senza extracomunitari i furti nellle campagne e nel paese ci sono sempre stati. Se poi nella discussione volete inserire quella specie di arte del controllo a cui dovevamo sottostare con tutte quelle telecamere, farsa nella farsa,che nn sono ad ora entrate in funzione e prima che funzionino saranno scassate e quindi bisognerà indire un’altra gara per aggiudicarsi l’appaltoper ripararle, caro Sindaco io capisco lei ed il suo faticoso compito di risollevarci almeno nelle cose più elementari,per le quali la sua figura esiste negli ordinamenti repubblicani,però qui a quanto pare siamo in ricreazione perenne e manca pure la frutta

    Rispondi

  8. Antonio

    28 ottobre 2014 a 12:01

    Menefreghismo e indifferenza , sono le principali “qualità” di questa amministrazione che di democratico, non ha nulla.
    Abbiate il buon senso di rappresentare i cittadini, invece di stare rinchiusi al comune, sbattendo le porta in faccia alla gente e ignorando i problemi di S.Croce.
    Vergogna.

    Rispondi

  9. Giovannella

    29 ottobre 2014 a 11:17

    La domanda sorge spontanea: Com è possibile che domenica mattina, in piazza, nessuno abbia visto tutto lo scempio che stava accadendo??
    Mah….Mistero….Mancano le videosorveglianze, si, ma a quanto pare manca anche l’attenzione dei cittadini che si trovano in piazza. Non credo che domenica mattina, la piazza era deserta!!!!!

    Rispondi

  10. Franco

    30 ottobre 2014 a 15:29

    Giovannela, vedi, quello della gente che non vede è un discorso tipico del nostro paese… in Germania se ti vedono buttare per strada la carta di una caramella, ti fermano e te lo fanno notare, qui basta che il ladro non ruba a te, può fare quello che vuole agli altri. Omertà a tutto spiano.

    Rispondi

    • Giovannella

      31 ottobre 2014 a 11:24

      Caro Franco, sono pienamente d’accordo con te!!!!!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Posti di lavoro in cambio dei voti della Stidda”: le accuse all’ex sindaco Nicosia

L’hanno ribattezzata Operazione “Exit Poll”, visto il legame con la poli…