Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La MicroImmunoTerapia Omeopatica (MITO), fondata alla fine degli anni ’80 dai medici belgi Maurice Jenaer e Bernard Marichal, è un’importante branca della Medicina non convenzionale priva di effetti collaterali che utilizza, anche se in dosi infinitesimali, sostanze a cui la Farmacologia ufficiale riconosce effetti terapeutici. Può essere considerata un’alleata efficace del sistema immunitario. Essa non si sostituisce a questo importante sistema, non lo forza e non ne blocca il funzionamento, ma lo informa in maniera delicata e sottile.

La MITO è una terapia innovativa applicabile a diverse patologie, sia acute che croniche, dovute ad un disequilibrio del sistema immunitario, es. patologie tumorali (tumori solidi, leucemie), infezioni virali (es. da Papillomavirus), infezioni batteriche (es. Toxoplasmosi), malattie autoimmuni (es. tiroidite di Hashimoto), ecc. I farmaci microimmunoterapici svolgono una funzione di regolazione immunitaria per potenziare ed armonizzare le difese del nostro organismo. Questi farmaci presentano, all’interno della loro composizione, sia citochine che acidi nucleici (DNA, RNA) scelti in funzione della patologia da trattare e preparati ad altissime diluzioni, in modo tale da garantirne la sicurezza totale. La MITO può contare, inoltre, su un’ulteriore arma per restituire al sistema immunitario tutto il suo potenziale in funzione delle patologie riscontrate: si tratta della modulazione delle diluzioni secondo il principio farmacologico di Arendt-Schultz, che sfrutta diverse diluzioni per modulare, frenare o stimolare le azioni del sistema immunitario.

La MITO si presenta, al contempo, come una terapia tradizionale, dato che utilizza le citochine scoperte, sintetizzate e sperimentate dall’Immunologia, ed omeopatica, dato che al suo interno si ritrova la modalità di preparazione tipica dei rimedi omeopatici e il ricorso all’infinitesimale (che ne giustifica la denominazione “micro”). Questa terapia innovativa è, per sua natura, compatibile, se non sinergica, rispetto a qualsiasi altro trattamento.

Giorgio Marcialis

2 Commenti

  1. Maria Pardo

    8 novembre 2014 a 09:17

    uso da anni l’omeopatia vorrei sapere di più sulla micro-Immunoterapia Omeopatica
    grazie

    Rispondi

  2. GIORGIO

    10 novembre 2014 a 16:26

    Pensavo di essere stato esaustivo…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Lezioni di giornalismo nelle quinte classi: Santa Croce Web torna a scuola

Al via ieri il progetto pilota “Pubblichiamo la scuola – La classe diventa red…