Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Fa sul serio il Santa Croce che, con la vittoria roboante di domenica scorsa, conquista il suo quinto risultato utile consecutivo, attestandosi in zona playoff. La squadra biancazzurra allenata dal duo tecnico La Vaccara-Buoncompagni sembra aver trovato una propria identità di gioco, nonostante, il turnover applicato domenica dai due tecnici. La compagine biancazzurra, trascinata da un immenso Carmelo Bonarrigo, sta diventando la vera outsider del girone D di Promozione e anche le formazioni di testa cominciano a dedicare maggiore rispetto alle qualità del Santa Croce. In seno alla società, naturalmente, in questo momento si gongola, ma allo stesso tempo si cerca di mantenere i piedi saldamente a terra. “La società aveva chiesto alla squadra continuità nei risultati e fino ad adesso non possiamo che essere soddisfatti – dice il dg Claudio Agnello -. Gli allenatori stanno dosando le energie dell’intero organico, riuscendo a turnare le pedine e garantendo un tasso tecnico sempre più elevato. La squadra ha acquisito una sua identità riuscendo il più delle volte a divertirsi e far divertire. Degli elogi particolari vanno al sempre giovane Carmelo Bonarrigo, divenuto ormai una bandiera oltre che vero e proprio trascinatore. La classifica ci sorride – continua Agnello – ma non dobbiamo assolutamente mollare la presa, l’obiettivo dei playoff è un traguardo che possiamo prefissarci e il campo lo ha dimostrato. Adesso il campionato entra nel vivo e il gruppo dovrà esprimere mestiere ed esperienza per mantenere le alte zone della classifica”. Il dg Agnello, naturalmente, si riferisce alla prossima gara di campionato, nella quale il Santa Croce andrà a far visita alla capolista Sicula Leonzio.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Barravecchia segna e para, il CS Kamarina si arrende (1-4)

  Uno stop che fa male: il Kamarina perde in casa contro il più quotato Mascalucia (s…