Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La capolista CS Kamarina, nel campionato di serie C2 di calcio a 5, perde malamente a Villasmundo (5-1 il risultato finale), ma mantiene ancora la vetta della classifica. Sabato pomeriggio, quindi, si è consumata la prima sconfitta stagionale degli uomini di Concetto Salone che non sono stati brillanti come nelle precedenti occasioni, offrendo il fianco ai più vogliosi giocatori locali. I camarinensi sono incappati in una giornata negativa e, nonostante la prima frazione di gioco fosse finita sull’1-0 per i locali, nella ripresa Sammito e soci non sono riusciti a reagire, facendosi infilare malamente. “Non cerchiamo alibi, ma non facciamo particolari allarmismi dopo questa sconfitta – dice Concetto Salone –. Sabato siamo incappati in una giornata negativa, nella quale non ci sono riusciti determinati movimenti e schemi che potevano farci reagire agli attacchi dei locali. Soprattutto nel primo tempo siamo stati particolarmente assenti in fase offensiva e nella ripresa abbiamo avuto pericolose amnesie difensive che hanno favorito i nostri avversari. L’importante adesso è dimenticare e lasciarci indietro questa sconfitta e guardare al futuro prossimo che ci vedrà affrontare, sabato sera a Santa Croce, il forte Sortino che tuttora ci sta affiancando in vetta alla classifica. In quell’occasione dovremo fare tutt’altra prestazione e proprio in quest’ottica in settimana ci prepareremo al meglio”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Real Boys, sfilano al Kennedy i baby-calciatori di 6 e 7 anni: lo sport è festa

Nel giorno della festa dell’Immacolata, allo stadio comunale di Santa Croce la Madonna è s…