Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce vince ancora in casa e continua la sua scalata nella classifica del girone D di Promozione, conquistando la terza posizione in solitario. La gara di oggi, comunque, non è stata una passeggiata per gli uomini di Buoncompagni e La Vaccara, che hanno dovuto lottare a denti stretti contro un Atletico Catania che, seppur in piena emergenza(mancavano ben otto giocatori agli etnei), ha messo alle strette i camarinensi. A dire il vero anche i biancazzurri mancavano di quattro pedine importanti (Ruscica, Consalvo, La Vaccara e Basile), ma l’ingresso in difesa di capitan Samuele Buoncompagni ha dato sicurezza e al triplice fischio finale gli undici in campo hanno esultato come se avessero vinto una finale. La cronaca. Si inizia con un minuto di raccoglimento in onore del piccolo Loris Andrea Stival e con un mazzo di fiori depositato da capitan Buoncompagni sotto la tribuna centrale accanto a uno striscione con su la gigantografia del piccolo scomparso. La prima occasione è per gli ospiti: D’Urso serve un assist a Sauri, ma il giovane magrebino spedisce fuori. I locali rispondono al 12’ con un tiro dalla metà campo di Buoncompagni, sul quale s’avventava Puma che deviava in rete beffando Romeo. Gli ospiti reagivano al 19’, ma il tiro di Pistone era centrale e Annese parava facile. Al 25’ nuovo brivido per il Santa Croce: stavolta era D’Urso a divorarsi il pareggio, sparando su Annese. Al 32’ il raddoppio dei locali: Bonarrigo calciava un corner sul quale interveniva Incardona che in sforbiciata volante insaccava. Nella ripresa il predominio era tutto degli ospiti, ma la difesa locale chiudeva in tutte le occasione. Al 76’, però, su una palla persa a centrocampo, Ardizzone lanciava lo sgusciante Ventura che di rapina accorciava le distanze. L’Atletico si riversava in avanti alla ricerca del pareggio, ma dopo cinque minuti di recupero doveva arrendersi al triplice fischio finale.

PER RISULTATI E CLASSIFICA CLICCA QUI

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE – ATLETICO CATANIA    2 – 1

UPD SANTA CROCE: ANNESE, RAGUSA, NEI, SCRIBANO, BUONCOMPAGNI, SCACCO, SHEHU (62’ CASCONE), PILUSO, PUMA (88’ IURATO), BONARRIGO, INCARDONA. ALL. LA VACCARA – BUONCOMPAGNI
ATLETICO CATANIA: ROMEO, DISTEFANO, SCAGLIONE (71’ GBOHO), ARDIZZONE, LA MARCA, SPARTA’, SOAUDI (60’ MUSUMARRA), PISTONE, CENSABELLA, D’URSO, VENTURA. ALL. ANTONIO MARLETTA
ARBITRO: COSTANTINO DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO
MARCATORI: 12’ PUMA (S), 32’ INCARDONA (S), 76’ VENTURA (A)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…