Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nonostante la sconfitta di domenica scorsa contro il Ragusa, il Santa Croce allenato dal duo tecnico La Vaccara-Buoncompagni ha mantenuto la terza posizione in classifica e lo stesso distacco nei confronti della seconda. Lo stop casalingo ha frenato però la striscia positiva di risultati che proseguiva da ben sei giornate, ma allo stesso momento ha serrato le fila del gruppo biancazzurro che sembra più determinato che mai. I due tecnici a fine gara avevano detto chiaramente che la sconfitta rimediata sul campo sarebbe potuta essere anche salutare. Il gruppo biancazzurro, infatti, manterrà i piedi ben saldi a terra e avrà la consapevolezza che la strada per il raggiungimento dei propri obiettivi è irto di difficoltà. La dirigenza, invece, vede la sconfitta come un semplice incidente di percorso, spronando la squadra e i tecnici a rifarsi già dalla prossima gara interna contro il Comiso. “Non bisogna fare drammi – dice il vice presidente Fabrizio Arestia. – ma bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno e considerare che nulla ancora è perso e che abbiamo avuto la fortuna di mantenere la terza posizione in classifica. La sconfitta dell’Atletico Gela, infatti, ci consente di mantenere inalterato il distacco dalla seconda posizione, mentre l’avvicinamento delle nostre dirette rivali è stato contenuto dal forte distacco che avevamo messo fra noi e loro. L’importante adesso è riprenderci e continuare a macinare punti già da domenica prossima. La società ha fatto uno sforzo enorme, tesserando Damiano Buscema che nonostante l’età giovane potrà farci fare il salto di qualità, rinforzando il centrocampo. La gara di domenica prossima, infatti, sarà fondamentale per risollevarci moralmente prima delle festività natalizie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…