L'informazione passa prima da noi.
delfino13502
luana esteticatop
micieli1350

Calcio, il Santa Croce smaltisce il panettone: amichevole con il Marina

0 1

Passati i giorni di Natale e Santo Stefano, il Santa Croce riprende oggi ad allenarsi, sostenendo una gara amichevole contro il Marina di Ragusa che partecipa al campionato di Prima Categoria. I due tecnici La Vaccara e Buoncompagni, per evitare di perdere il ritmo e la condizione atletica, tornano a far solcare il green del “Kennedy” ai propri uomini, in vista dell’inizio del campionato (il 3 gennaio), quando saranno impegnati nella trasferta di Palazzolo Acreide. La Lega Sicula, infatti, questa’anno ha riservato una sola giornata di riposo per i campionati dilettantistici regionali e nell’ultimo comunicato ufficiale ha, inoltre, informato che la gara fra i camarinensi e il Palazzolo sarà anticipata al sabato con inizio alle ore 15.30. “Quest’anno, rispetto alle altre stagioni, è molto importante mantenere sempre alta la condizione atletica, anche nella sosta natalizia – dice il ds Giuseppe Nasello – . Al giro di boa del campionato siamo riusciti, infatti, a mantenere la terza posizione in classifica e siamo anche in corsa nel torneo di Coppa Italia. La squadra e i due tecnici hanno l’intenzione di continuare a fare bene e per consentire ciò, bisogna lavorare duramente, evitando soste inutili. Per mantenere il ritmo gara, oggi pomeriggio abbiamo organizzato una gara amichevole contro il Marina di Ragusa che è una delle squadre ambiziose del girone G di Prima Categoria. I nostri tecnici approfitteranno della sgambata per provare la formazione anti Palazzolo, ma soprattutto sarà un ottimo test per scaricare le tossine di questi giorni di festa. Infine – conclude Nasello – voglio ringraziare la società per gli sforzi economici che ha dovuto affrontare per mantenere l’intera rosa dei giocatori, alla quale è stata aggiunto una pedina importante del calibro di Damiano Buscema. Il presidente Marco Agnello e i suoi più stretti collaboratori si confermano sempre di più degli ottimi amministratori societari e grazie a questa parsimonia amministrativa il Santa Croce calcio si pone nell’olimpo delle società sportive sane dell’intero panorama calcistico siciliano”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.