2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Vittoria – Presentata la nuova giunta Nicosia: rimane solo Filippo Cavallo, tra i nuovi Arturo Di Modica

0 180

E’ finalmente nata la nuova giunta comunale di Vittoria. Il sindaco, Giuseppe Nicosia, ha annunciato i nomi del nuovo esecutivo cittadino con una sola riconferma e cinque novità. Rimane solo Filippo Cavallo al quale è stata confermata la carica di vicesindaco e che dovrebbe occuparsi di manutenzioni, lavori pubblici e protezione civile. Francesco Cannizzo, attuale segretario del PD e che tale pare, al momento, debba rimanere, dovrebbe avere le deleghe alla Solidarietà, all’anagrafe e allo stato civile. Enzo Cilia, già sindaco della città, dovrebbe andare all’urbanistica, al bilancio, alla programmazione economica e ai tributi.

Gaetano Bonetta, già Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia e Scienze della Formazione e attuale direttore del dipartimento di Scienze Filosofiche e Pedagogiche dell’università D’annunzio di Chieti-Pescara, e Arturo Di Modica andrebbero alla Pubblica Istruzione, Formazione, Gestione e rilancio delle strutture museali e culturali e ai progetti culturali ed artistici, creatività e promozione. Entrambi, oltre che assessori, dovranno essere ambasciatori delle eccellenze vittoriesi in Italia e nel mondo. C’è la quota rosa nella nuova giunta municipale vittoriese ed è rappresentata dall’imprenditrice Lisa Pisani alla quale dovrebbero andare Sviluppo Economico, Agricoltura e Turismo. Scelti alcuni consulenti che opereranno a titolo gratuito. Tra questi il giovanissimo Yuri Impellizzeri, studente al quarto anno dell’istituto professionale operatore industria elettronica. Di diritti civili, tutela dei soggetti più deboli e accessibilità si occuperà, invece, Carmelo Comisi con un incarico part time nello staff del sindaco. Sono state, poi, confermate le deleghe alla Protezione Civile e all’anagrafe ai consiglieri comunali Giulio Branchetti e Giombattista Faviana. Anche la Vittoria Mercati rimane saldamente nelle mani del Presidente Emanuele Garrasi mentre per l’Emaia, dopo le dimissioni di Giovanni Denaro, si annuncia un periodo di commissariamento.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.